MTV News

Archivio del giorno 19 aprile 2012

Flo Rida e Nelly Furtado con will.I.Am in Isle of Mtv 2012

Autore: Redazione MTV News Data: 19 aprile 2012 Commenta
Flo Rida e Nelly Furtado con will.I.Am in Isle of Mtv 2012

A completare il cast ci sarà anche Cassie

Milano, 19 apr. (TMNews) - La star del rap Flo Rida e la star internazionale Nelly Furtado si esibiranno live a Malta per Isle of Mtv 2012, l'evento di Mtv International in programma sull'isola di Malta il prossimo 26 giugno, dove si esibirà anche Will.i.am. come già annunciato.

Nello spettacolare scenario della piazza Il Fosos Square, il rapper di Miami Flo Rida e la superstar canadese Nelly Furtado parteciperanno così a quello che si preannuncia come l'evento dell'estate 2012, con la presenza anche della cantante statunitense Cassie come supporter.

A rinfrescare i fans nella calura estiva durante l'evento sarà Cornetto, il brand icona dei gelati, in qualità di sponsor paneuropeo di Isle of Mtv 2012. La partnership fa parte della campagna di Cornetto Summer of Music, che intende offrire ai fan della musica la possibilità di partecipare alle scene più calde del panorama musicale. Insieme a MTV, Cornetto che è lo sponsor paneuropeo lancerà anche una competition per cercare il DJ e produttore emergente.

MTV realizzerà uno speciale Isle of MTV Malta 2012 che sarà trasmesso su tutti i canali del network

Anche quest'anno Isle of MTV Malta sarà prodotto da 360 Playmaker, la business unit di MTV Italia che realizza show, concerti, format ed eventi, che ha già prodotto, tra le altre cose, le precedenti edizioni di Isle of Mtv, eventi per gli MTV EMAs 2011 a Belfast, diversi concerti del ciclo Mtv World Stage e MTV Live Georgia lo scorso agosto.

http://www.isleofmtv.com/it/

Quasi 3 milioni di persone non cercano lavoro, record dal 2004

Autore: Redazione MTV News Data: 19 aprile 2012 Commenta
Quasi 3 milioni di persone non cercano lavoro, record dal 2004

Istat: il 43 per cento è convinto di non trovarlo

Roma, 19 apr. (TMNews) - Nel 2011 gli inattivi che non cercano un impiego, ma sono disponibili a lavorare, raggiungono il livello più elevato dal 2004: sono 2 milioni 897 mila, in aumento del 4,8% (+133 mila unità) rispetto al 2010. La quota di questi inattivi rispetto alle forze di lavoro cresce tra il 2010 e il 2011, passando dall'11,1% all'11,6%, dato questo superiore di oltre tre volte a quello medio europeo (3,6%). In questo contesto, il divario di genere continua a rimanere elevato. Nella media dello scorso anno, le donne che appartengono a questo gruppo di inattivi corrispondono al 16,8% delle forze di lavoro femminili, a fronte del 7,9 % degli uomini.

Il gruppo - rende noto l'Istat - è fortemente caratterizzato dal fenomeno dello scoraggiamento: il 43% (circa 1,2 milioni di unità) dichiara di non aver cercato un impiego perché convinto di non riuscire a trovarlo. In Italia, gli inattivi che non cercano un impiego rappresentano un aggregato più ampio di quello dei disoccupati in senso stretto (2 milioni 108 mila nel 2011); nella media europea, invece, i disoccupati risultano pari a più del doppio di questi inattivi. Nel 2011, gli inattivi che cercano un impiego ma non sono disponibili a lavorare sono 121 mila unità (-4,4%, pari a 6 mila unità in meno in un anno). Si tratta dello 0,5% delle forze di lavoro (l'1% nell'Unione Europea).

Sommando le forze di lavoro potenziali ai disoccupati si ottengono le persone potenzialmente impiegabili nel processo produttivo: nel 2011 si tratta di circa 5 milioni di unità. Sempre nel 2011, i sottoccupati part time sono 451 mila unità (+3,9%, pari a 17 mila unità in più rispetto al 2010) e rappresentano l'1,8% del totale delle forze di lavoro. Nell'Unione Europea l'incidenza è pari al 3,6%.

http://www.istat.it/it/

Tornano i Trl Awards, live da Firenze su Mtv Italia il 5 maggio

Autore: Redazione MTV News Data: 19 aprile 2012 Commenta
Tornano i Trl Awards, live da Firenze su Mtv Italia il 5 maggio

Conducono Valentina Correani e i Club Dogo

Milano, 19 apr. (TMNews) - Il 5 maggio, per il secondo anno consecutivo, i Trl Awards, i prestigiosi premi della musica di Mtv tornano in diretta da Firenze. Lo show andrà in onda su Mtv Italia e in streaming su Internet. Conducono Valentina Correani e i Club Dogo.

Tanti gli ospiti musicali che si alterneranno sul palco Piazzale Michelangelo: Alessandro Casillo, Emis Killa, Francesca Michielin, Marracash, Noemi, Sonohra ,Two Fingerz, Arisa, Conor Maynard, Dolcenera, Entics, i Modà, Young The Giant ai quali si aggiungono oggi anche i Tacabro,autori del Tacatà, uno dei tormentoni di questa stagione.

A consegnare i premi ai vincitori saranno invece i Soliti Idioti, le protagoniste di Ginnaste, Riccardo Trombetta, Melissa Satta, Leonardo Fioravanti, Daniel Ricciardo, Celeste Gaia e Nicole Grimaudo.

Nell'attesa di consocere i vincitori, le votazioni sono aperte fino a venerdì 4 maggio esclusivamente sul sito www.mtv.it/trlawards e nella sezione TRL all'interno della app gratuita iMTV (disponibile sull'iTunes Store, Google Play e Market Place) per le categorie: Super Man Award, Wonder Woman Award, Best MTV Show, Italians Do It Better, Best Band, Best Video, Best New Generation, Best Look. Le votazioni per Best Fan e Best Tormentone, verranno chiuse invece durante la diretta di sabato 5 maggio.

Un ruolo importante avranno anche i social media di MTV Italia. Dal 6 aprile è possibile partecipare al concorso Best Fan sulla pagina Facebook di MTV Italia (http://www.facebook.com/mtvitalia). Un'applicazione creata ad hoc permetterà agli utenti di raccontare il motivo per cui si sentono Best Fan degli artisti candidati nell'omonima categoria (Alessandra Amoroso, Avril Lavigne, BIGBANG, Emma e One Direction). Verrà selezionato un Best Fan per artista e i cinque vincitori saranno invitati a Firenze durante l'evento per premiare o ritirare il premio in vece del proprio idolo.

http://www.mtv.it/trlawards

http://www.facebook.com/mtvitalia

Afghanistan, scandalo foto: marines posano con i cadaveri

Autore: Redazione MTV News Data: 19 aprile 2012 Commenta
Afghanistan, scandalo foto: marines posano con i cadaveri

I talebani promettono vendetta. La Casa Bianca condanna

Roma, 19 apr. (TMNews) - Il movimento dei talebani ha espresso una dura condanna delle foto dei soldati statunitensi accanto ai resti di un presunto kamikaze in Afghanistan, definendole "disumane", ed hanno promesso una pronta vendetta.

Le immagini, che risalgono al 2010, sono state pubblicate dal Los Angeles Times. I talebani "condannano fermamente gli atti disumani e brutali delle forze americane di invasione e dei loro schiavi incolti", si legge in un comunicato del movimento.

Questo è ciò che gli invasori americani insegnano ai loro schiavi afgani", è stato aggiunto dai talebani, che hanno fatto implicito riferimento all'attività di addestramento delle forze di polizia e dell'esercito afgano da parte delle truppe internazionali.

La Casa Bianca ha condannato il comportamento dei soldati statunitensi. Secondo il New York Times il Pentagono cercò di bloccare la pubblicazione delle foto, temendo che potessero incitare atti violenti contro le truppe di stanza in Afghanistan.

http://www.latimes.com/

Cinema, il Giffoni Film Festival rischia la bancarotta

Autore: Redazione MTV News Data: 19 aprile 2012 Commenta
Cinema, il Giffoni Film Festival rischia la bancarotta

Il direttore Claudio Gubitosi chiede aiuto al Qatar: adottateci

Milano, 19 apr. (TMNews) - Il Giffoni Film Festival chiede aiuto al Qatar. Non è una provocazione, ma un disperato tentativo di trovare fondi per salvare dalla bancarotta il festival del cinema per ragazzi più conosciuto al mondo; si parla di finanziamenti promessi e mai arrivati per 4 milioni di euro. Il direttore Claudio Gubitosi confessa di avere la valigia pronta: "Parto per il Qatar - spiega - dove chiederò al governo, al suo sceicco e alla sua signora che ama molto la cultura di adottarci".

Il Qatar è uno dei Paesi in cui il Festival è stato in trasferta e potrebbe dare un aiuto alla manifestazione nata 42 anni fa, che ha fatto sognare milioni di bambini, ha affascinato François Truffaut e crea lavoro e indotto.

"Non si può più lavorare così - continua il direttore del Gff - siamo pronti per una grandissima edizione ma questa potrebbe essere l'ultima edizione del Giffoni Film Festival. Abbiamo lanciato un appello a 500 imprenditori italiani, non ho avuto alcuna risposta".

Sul sito del Giffoni Experience resta l'appello "Il tempo dei mecenati", in cui si chiede ad aziende e associazioni di aiutare il festival che quest'anno si terrà, sempre a Giffoni Valle Piana in provincia di Salerno, dal 14 al 24 luglio e avrà per tema "La felicità"; si spera un augurio e non un'amara ironia.

http://www.giffonifilmfestival.it/

http://www.tmnews.it/web/sezioni/video/20120418_video_14120763.shtml

Algerini rimpatriati con scotch sulla bocca: foto fa discutere

Autore: Redazione MTV News Data: 19 aprile 2012 Commenta
Algerini rimpatriati con scotch sulla bocca: foto fa discutere

Pubblicata da un videomaker, dibattito in Parlamento

Milano, 19 apr. (TMNews) - Un'immagine che mostra un uomo sedutio in aereo con una mascherina sulla bocca fermata dallo scotch. La foto, scattata da un videomaker su un volo di linea Alitalia da Roma a Tunisi, immortala uno dei due cittadini algerini che si trovavano sull'aereo perchè rimpatriati dopo un tentativo di restare irregolarmente nella Capitale.

L'autore dello scatto lo ha pubblicato su Facebook, e l'immagine ha fatto il giro del Web, arrivando anche in Parlamento, dove ha attirato commenti e soprattutto critiche. "La cosa più grave - scrive nel commento alla foto - è stata che tutto è accaduto nella totale indifferenza dei passeggeri e alla mia accesa richiesta di trattare in modo umano i due mi è stato intimato in modo arrogante di tornare al mio posto perché si trattava di una normale operazione di polizia... Normale??? Sono riuscito comunque a rubate una foto! Fate girare e denunciate!".

I due erano arrivati da Tunisi con un volo diretto a Istanbul: Roma doveva essere uno scalo tecnico, ma loro non si erano presentati all'imbarco provando a uscire e restando bloccati in aeroporto. La polizia, di fronte a un ripetuto rifiuto di partire, avrebbe fatto scattare il cosiddetto "respingimento coatto" con bocca e mani legate".

https://www.facebook.com/?ref=home#!/fraspera

India, primo test di lancio per un missile intercontinentale

Autore: Redazione MTV News Data: 19 aprile 2012 Commenta
India, primo test di lancio per un missile intercontinentale

In grado di colpire bersaglio in territorio cinese

Nuova Delhi, 19 apr. (TMNews) - L'India ha effettuato il primo test di lancio del missile balistico "Agni V", in grado di trasportare testate nucleari e con una gittata di 6.400 chilometri, sufficiente per colpire qualsiasi bersaglio in territorio cinese: lo hanno reso noto fonti militari di Nuova Delhi.

Il lancio - previsto ieri e rimandato a causa delle cattive condizioni meteorologiche - è avvenuto alle 4.35 ora italiana da un poligono situato al largo delle coste dello stato indiano dell'Orissa.

Il test balistico effettuato dall'India non è particolare motivo di preoccupazione per i paesi dell'Alleanza atlantica, ma rappresenta comunque un aumento delle capacità offensive che va "in controtendenza" rispetto ala logica e agli obiettivi del disarmo. Lo ha detto oggi a Bruxelles il ministro degli Esteri Giulio Terzi di Sant'Agata, rispondendo ai cronisti al termine del Consiglio Nato-Russia.

http://timesofindia.indiatimes.com/topic/Agni-V

Calendario