MTV News

Archivio del giorno 6 maggio 2012

Scontri a Mosca tra polizia e manifestanti anti-Putin

Autore: Redazione MTV News Data: 6 maggio 2012 Commenta
Scontri a Mosca tra polizia e manifestanti anti-Putin

Decine di arresti, in manette anche il leader della protesta

Milano, 6 mag. (TMNews) - Scontri e decine, forse centinaia di arresti a Mosca, in Russia, tra agenti di polizia e manifestanti che protestano alla vigilia dell'insediamento di Vladimir Putin come nuovo presidente russo. Circa 50mila gli oppositori dell'ex premier, rieletto al Cremlino.

Alcuni leader della protesta hanno iniziato un sit-in nei pressi del cinema Udarnik, da dove non intendono muoversi fino a domani. La polizia ha arrestato anche Sergei Udaltsov, il leader della manifestazione.

http://en.rian.ru/russia/20120506/173266773.html

Elezioni, seggi aperti in tutta Italia: oltre 9 milioni alle urne

Autore: Redazione MTV News Data: 6 maggio 2012 Commenta
Elezioni, seggi aperti in tutta Italia: oltre 9 milioni alle urne

Cittadini chiamati per rinnovo sindaci e consigli comunali

Roma, 6 mag. (TMNews) - Italia al voto, domenica 6 e lunedì 7 maggio, per il rinnovo di comuni e consigli. Oltre 9 milioni di cittadini sono chiamati alle urne per le amministrative che riguardano più di mille comuni. Di questi 28 sono capoluogo di Provincia: Alessandria, Asti, Cuneo, Como, Monza, Belluno, Verona, Gorizia, Genova, La Spezia, Parma, Piacenza, Lucca, Pistoia, Frosinone, Rieti, L'Aquila, Isernia, Brindisi, Lecce, Taranto, Trani, Catanzaro, Agrigento, Palermo, Trapani. E tre sono capoluogo di regione: Genova, Palermo e L'Aquila.

Alle 12, l'affluenza alle urne è stata del 13,06%, in calo di oltre due punti percentuali rispetto alle precedenti amministrative. Il dato si conferma a Palermo (la regione Sicilia è a statuto speciale) dove il calo è di oltre il 2%.

Si vota in oltre mille comuni chiamati a rinnovare fra oggi e domani sindaci e consigli comunali in circa 800 comuni inferiori ai 15.000 abitanti (10.000 per la Sicilia) e in 176 comuni superiori ai 15.000 abitanti (10.000 per la Sicilia). Lunedì 7 maggio si torna a votare dalle 7 alle 15. Terminate le operazioni di voto, si procederà immediatamente alle operazioni di scrutinio. In caso di effettuazione del turno di ballottaggio per l'elezione dei sindaci, si voterà domenica 20 maggio, sempre dalle 8 alle ore 22 e lunedì 21 maggio, dalle ore 7 alle ore 15. Mentre le operazioni di scrutinio avranno inizio nella stessa giornata di lunedì, al termine delle votazioni e dell'accertamento del numero dei votanti.

http://www.interno.it

Tensioni a Pescara, migliaia di persone in piazza contro i rom

Autore: Redazione MTV News Data: 6 maggio 2012 Commenta
Tensioni a Pescara, migliaia di persone in piazza contro i rom

Cori e petardi degli ultras nel quartiere degli zingari

Pescara, 6 mag. (TMNews) - Clima da rivolta popolare a Pescara. Oltre duemila persone sono scese in piazza, davanti al palazzo del Comune, scandendo violenti slogan contro la comunità Rom locale. La folla ha intonato cori come "Non li vogliamo più" e "Vi cacciamo da Pescara", oltre a una serie di insulti irripetibili. Al termine della manifestazione un gruppo di ultras si è diretto con fare minaccioso, tra grida e scoppi di petardi, nel quartiere dove risiedono le famiglie rom. Il corteo è stato disperso e non si sono registrati incidenti.

La tensione è salita alle stelle dopo l'omicidio del giovane ultrà pescarese Domenico Rigante, ucciso la notte del primo maggio da un suo concittadino di origini Rom, Massimo Ciarelli, che ieri è stato assicurato alla giustizia. Il delitto ha fatto emergere tensioni che covano in quartieri come Rancitelli, Fontanelle e San Donato, abitati da molte famiglie di origine Rom, alcune delle quali dedite ad attività illecite.

In piazza, oltre ai tifosi, sono scesi semplici cittadini, esasperati da una convivenza sempre più difficile. "Non ne possiamo più e non mi sento di condannare questa piazza - ha detto Domenico Pettinari, segretario dell'associazione civica Codici - a Pescara è emergenza vera, subiamo continuamente minacce e prepotenze, ci bruciano le auto, i citofoni e le porte delle abitazioni". Secondo Pettinari "i criminali sono noti, appartengono a una trentina di famiglie Rom, ma nessuno fa nulla per assicurarli alla giustizia".

http://www.pescaracalcio.com/home.html

Trl Awards 2012, Laura Pausini e Marco Mengoni superstar

Autore: Redazione MTV News Data: 6 maggio 2012 Commenta
Trl Awards 2012, Laura Pausini e Marco Mengoni superstar

Oltre 25mila giovani a Firenze per i premi della musica di Mtv

Milano, 6 mag. (TMNews) - La cornice di piazzale Michelangelo a Firenze, un enorme palco e un esercito di 25mila giovanissimi in delirio. Ieri sera ai Trl Awards, la manifestazione organizzata da MTV che premia i cantanti e le canzoni più popolari degli ultimi dodici mesi, a dominare la scena sono state le star emergenti. Presentati dalla vj Valentina Correani e dagli acclamatissimi rapper milanesi Club Dogo, si sono alternati sul palco il giovane freestyler Emis Killa, la promessa dell'ultimo Sanremo Alessandro Casillo, la trionfatrice di X Factor 5 Francesca Michielin, la nuova icona del pop inglese Conor Maynard, solo per fare alcuni nomi.

Tra tutte queste 'stelline', a trionfare è stato un totem della musica contemporanea italiana: Laura Pausini. La cantautrice romagnola, tra gli artisti nostrani più apprezzati all'estero, si è portata a casa, sulla base del voto web, il premio più ambito, il "Wonder woman award". Nel corrispettivo maschile, a vestire i panni del supereroe è stato Marco Mengoni, che ha ricevuto il "Superman Award". Nelle altre 8 sezioni da segnalare Emma, che vince l'"Italians do it better" e i Modà incoronati "Best Band". Sorride pure Emis Killa, vincitore del "Best new Generation".

Oltre alla divertente esibizione di Arisa, la kermesse musicale ha visto una massiccia partecipazione del mondo rap, su tutti l'ormai celebre Marracash, Entics e Two Fingers. Ognuno col suo stile, ma tutti uniti nel ricordare Adam Yauch, fondatore dei Beastie Boys e padrino dell'hip hop bianco, scomparso poche ore prima nella 'sua' New York. Ad alzare l'età media degli artisti presenti a Firenze sono arrivati i non certo attempati Subsonica, che hanno ricevuto l'"History Awards", il premio alla carriera per i loro quindici anni di grande musica. Tanti i personaggi dello spettacolo che hanno consegnato i riconoscimenti ai vincitori: da segnalare il comico Francesco Mandelli de 'I Soliti Idioti", Melissa Satta, Francesco Fioravanti e Nicole Grimaudo.

http://trlawards.mtv.it/

Islam, Ucoi: 70mila italiani si sono convertiti, 4mila all’anno

Autore: Redazione MTV News Data: 6 maggio 2012 Commenta
Islam, Ucoi: 70mila italiani si sono convertiti, 4mila all'anno

E' boom, quasi lo stesso andamento della Gran Bretagna

Roma, 5 mag. (TMNews) - Per l'Ucoii sono 70mila gli italiani convertiti all'Islam, al ritmo di 4mila all'anno, come in Gran Bretagna. "Un vero e proprio boom di conversioni accentuato dalla crisi dei valori, ma anche economica che sta attraversando l'Italia", ha detto Elzir Izzedine che sta realizzando una inchiesta sugli italiani che abbracciano la fede di Maometto.

Secondo l'Ucoi sono oltre settantamila i ritornati e quello che colpisce di più è il numero di italiani che prendono contatti con moschee per conoscere l'Islam e studiarlo. Occorre considerare poi che ci sono già 150mila mussulmani con cittadinanza italiana e un milione di immigrati di fede islamica residenti.

Il presidente dell'Ucoi ha parlato di un ritmo di 5.000 conversioni l'anno in Gran Bretagna e 4.500 in Germania. A convertirsi sarebbero soprattutto giovani, ma anche donne. La conversione coinvolge varie classi sociali imprenditori, poliziotti, artigiani, semplici manovali, professori universitari, dipendenti dello Stato, avvocati.

http://www.ucoii.org/

Cina, Chen chiede aiuto alle autorità per lasciare il Paese

Autore: Redazione MTV News Data: 6 maggio 2012 Commenta
Cina, Chen chiede aiuto alle autorità per lasciare il Paese

Perchè ancora costretto a letto nell'ospedale di Pechino

Pechino, 6 mag. (TMNews) - L'attivista cinese Chen Guangcheng si trova ancora in ospedale a Pechino e ha chiesto alle autorità cinesi di aiutarlo a lasciare il Paese. "Ho detto all'ospedale di chiedere ai funzionari governativi di aiutarmi nelle procedure - ha riferito alla France presse - non posso fare altrimenti".

L'avvocato di Chen ha infatti sottolineato che la ferita riportata dall'attivista al piede durante la sua fuga dagli arresti domiciliari e il fatto di essere non vedente lo costringono a rimanere in ospedale; inoltre, ai suoi amici non è consentito fargli visita.

Venerdì scorso, il ministero degli Esteri cinese ha annunciato che Chen potrà recarsi all'estero per studiare. Dopo una settimana di trattative e di colpi di scena, gli Stati Uniti hanno quindi fatto sapere che Pechino consegnerà rapidamente all'attivista e alla sua famiglia "i documenti di viaggio appropriati". Chen ha ricevuto un'offerta per una borsa di studio presso l'Università di New York.

http://www.guardian.co.uk/world/chen-guangcheng

Incendio in un locale di karaoke in Corea del Sud: 9 morti

Autore: Redazione MTV News Data: 6 maggio 2012 Commenta
Incendio in un locale di karaoke in Corea del Sud: 9 morti

Ci sono anche 25 feriti, di cui uno grave

Roma, 6 mag. (TMNews) - Sono morti mentre cantavano al karaoke. La tragedia è avvenuta in un locale di Busan, nel sud della Corea del Sud, dove è scoppiato un incendio. Il bilancio parla di nove morti e 25 feriti, di cui uno grave.

Secondo la polizia le vittime sono decedute dopo aver inalato gas tossici provocati dall'incendio. All'origine del rogo si ipotizza un corto circuito. In base alle prime indagini, le fiamme sono scoppiate al terzo piano di un edificio di sei: testimoni hanno raccontato di aver udito un boato e subito dopo sono divampate le fiamme. Nel club di musica era in corso una festa, dove partecipavano anche immigrati dello Sri Lanka: tre di loro sono rimasti uccisi.

Immediati i soccorsi: sul posto sono intervenuti più di cento vigili del fuoco e una ventina di camion di pompieri che hanno domato le fiamme e salvato almeno 35 persone, alcune delle quali si erano rifugiate sul tetto dell'edificio. "I vigili ipotizzano che il fuoco sia scoppiato a causa di un corto circuito", ha detto un portavoce della polizia.

http://www.bbc.co.uk/news/world-asia-17973374

Calendario