MTV News

La storia di oggi

Adrenalina: Gigi e lo snowboard

Autore: Redazione MTV News Data: 31 luglio 2014 Commenta

Attenzione! Il reportage può avere un contenuto ed un linguaggio non adatto ai minori.

Gigi, 29 anni, di Vicenza è uno snowboarder semiprofessionista e gestisce un hotel della sua città. Appena possibile raduna gli amici e raggiunge le piste per la passione della sua vita: i salti e i trick.

Tutte le notizie

Madonna e Miley Cyrus, possibile canzone insieme

Autore: Redazione MTV News Data: 1 agosto 2014 Commenta
Madonna e Miley Cyrus, possibile canzone insieme

Un post su Instagram svelerebbe il futuro

Milano, 1 ago. (TMNews) - Madonna e Miley Cyrus stanno lavorando a una nuova canzone insieme. Ancora nulla di ufficiale ma Veronica Ciccone ha postato sul suo account Instagram il testo di una canzone, taggando Miley Cyrus e MoZella, l'autore di "Wrecking Ball".

Il brano potrebbe intitolarsi "Rebel Heart". Nella didascalia infatti si legge "Wash all over meààà. #rebelheart". Che Madonna sia una fan di Miley Cyrus non è un mistero. Durante l'ultimo concerto della giovane popstar a New York Madonna ha postato delle foto su Instagram promuovendo la Cyrus come "Altra M.C." (Altra Maria Ciccone!), postando una foto con tanto di didascalia: "L'altra M.C. ha fatto una capatina a NY e sta SPACCANDO! Ragazzacciaaaa! #rebelheart #artforfreedom #revolutionoflove".

http://www.mileycyrus.com/

http://www.madonna.com/

http://instagram.com/p/rHc_NuGEWY/?modal=true

Basket, confermata la squalifica per Daniel Hackett

Autore: Redazione MTV News Data: 1 agosto 2014 Commenta
Basket, confermata la squalifica per Daniel Hackett

Il giocatore resterà lontano dai campi per sei mesi

Milano, 1 ago. (TMNews) - La Commissione Giudicante Nazionale ha rigettato il ricorso di Daniel Hackett confermando il provvedimento d'inibizione DI primo grado. Il giocatore dell'Olimpia Milano era stato squalificato per sei mesi dopo aver abbandonato senza motivo il ritiro della Nazionale ed aver reso dichiarazioni offensive. Hackett non potrà giocare fino al 12 aprile del 2015.

Epidemia del virus Ebola, Sierra Leone dichiara stato d’emergenza

Autore: Redazione MTV News Data: 1 agosto 2014 Commenta
Epidemia del virus Ebola, Sierra Leone dichiara stato d'emergenza

L'Oms: più di 1.300 casi, 729 morti di cui 57 in soli 4 giorni

Milano, 1 ago. (TMNews) - Il presidente della Sierra Leone, Ernest Bai Koroma, ha dichiarato lo stato di emergenza per l'epidemia di virus Ebola che sta infierendo nel Paese.

In un discorso televisivo Koroma - che ha annullato il viaggio a Washington per il vertice tra Africa e Stati Uniti previsto la prossima settimana - ha annunciato delle nuove misure per combattere l'epidemia, come la quarantena e la scorta armata per il personale sanitario.

Lo stato di emergenza potrà durare per un massimo di novanta gironi, eventualmente rinnovabili. E' di almeno 1.093 casi accertati e 660 decessi il bilancio globale delle vittime dell'epidemia di virus Ebola scoppiata nell'Africa Occidentale, stando all'ultimo bilancio aggiornato fino al 20 luglio dell'Organizzazione Mondiale della Sanità.

Per il virus Ebola, identificato nel 1976 e che causa febbri emorragiche, non esiste attualmente alcun vaccino autorizzato: il tasso di mortalità è elevatissimo e può raggiungere il 90%.

Il bilancio dell'epidemia di febbre emorragica non smette di aggravarsi. Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità sono oltre 1.300 i contagi e 729 le vittime accertate al 27 luglio, 57 delle quali concentrate nel periodo tra il 23 e il 27 luglio.

Tra il 23 e il 27 luglio, "complessivamente 122 nuovi casi (confermati, probabili e sospetti) oltre che 57 decessi sono stati notificati in Guinea, Liberia, Nigeria e Sierra Leone", ha precisato l'Oms in un comunicato.

http://www.who.int/csr/disease/ebola/en/

Meriam è partita per gli Stati Uniti con la famiglia

Autore: Redazione MTV News Data: 1 agosto 2014 Commenta
Meriam è partita per gli Stati Uniti con la famiglia

La cristiana sudanese era stata condannata a morte per apostasia

Milano, 1 ago. (TMNews) - Meriam Ibrahim Yehya Ishag, la cristiana sudanese condannata a morte per apostasia giunta in Italia il 24 luglio scorso accompagnata dal viceministro degli esteri Pistelli, è partita per gli Stati Uniti. Lo rende noto in un articolo pubblicato sull'Huffington Post, Antonella Napoli, presidente di "Italians for Darfur".

Meriam era accompagnata dai figli Martin e Maya e dal marito Daniel Wani. oggi la famiglia è attesa a Manchester, nel New Hampshire dove risiede il fratello di Wani (che ha la doppia cittadinanza sudanese e americna).

La Napoli riferisce che a Roma Meriam e la sua famiglia sono stati ospitati in una struttura del ministero dell'Interno sotto la protezione della polizia.

"Ho un po di paura a lasciare Roma - ha detto Meriam prima di imbarcarsi - siamo stati bene, ci siamo sentiti come in famiglia. Abbiamo visitato la città, abbiamo visto il Colosseo, siamo andati a messa domenica, e abbiamo fatto shopping. Sono tornata a vivere. E ora non so cosa ci aspetterà, ma saremo insieme".

http://www.huffingtonpost.it/2014/07/31/meriam-italia_n_5636704.html?utm_hp_ref=italy

Esercito israeliano mobilita altri 16mila riservisti

Autore: Redazione MTV News Data: 31 luglio 2014 Commenta
Esercito israeliano mobilita altri 16mila riservisti

Nel pomeriggio nuova riunione gabinetto sicurezza

Gerusalemme 31 lug. (TMNews) - L'esercito israeliano ha mobilitato altri 16mila riservisti per le operazioni nella Striscia di Gaza, per un totale di 85mila effettivi della riserva: lo hanno reso noto fonti delle forze armate dello Stato ebraico.

Il gabinetto di sicurezza del governo israeliano ha deciso mercoledì all'unanimità di continuare le operazioni contro "gli obbiettivi terroristici" di Hamas e la demolizione dei tunnel fra la Striscia di Gaza e il territorio israeliano; una nuova riunione dl gabinetto è prevista per giovedì pomeriggio, secondo quanto reso noto dalla radio militare.

http://www.bbc.com/news/world-middle-east-28579278

Argentina in default, è la seconda volta in 13 anni

Autore: Redazione MTV News Data: 31 luglio 2014 Commenta
Argentina in default, è la seconda volta in 13 anni

Mancato accordo con hedge funds, governo nega fallimento


Milano, 31 lug. (TMNews) - Secondo fallimento in 13 anni per l'Argentina. Si è concluso senza accordo l'incontro a New York tra i legali di Buenos Aires e i creditori, il gruppo di hedge fund che chiede di essere rimborsato per i bond del default 2011. È scaduto il periodo di 30 giorni entro cui il governo di Cristina Kirchner doveva pagare 539 milioni di dollari degli interessi sui titoli a debito in scadenza il 30 giugno. Standard & Poor's ha tagliato il rating dell'Argentina a "selected default" da CCC-, ma il ministro dell'economia Axel Kicillof spiega che il Paese ha pagato e accusa i fondi di aver rifiutato l'accordo.
"Non firmeremo nessun accordo che comprometta il futuro della popolazione argentina - ha spiegato in conferenza stampa - e difenderemo l'accordo raggiunto con il 92,4% dei creditori che l'hanno accettato".
Kicillof attacca S&P: l'Argentina non si può considerare fallita perchè il denaro era pronto, ma il pagamento è stato bloccato dal giudice statunitense Thomas Griesa. La somma in banca era quella decisa negli accordi di ristrutturazione del debito di 2005 e 2010, ma il giudice ha bloccato il versamento chiedendo l'intera somma per NML Capital e Aurelius Capital Management. È la trattativa con questi due fondi ad essere fallita. Le conseguenze del default su un'economia già in difficoltà potrebbero rivelarsi gravi, come spiega l'analista Peter Hakim.
"Aumenteranno i prezzi degli altri debiti, se si troverà ancora qualcuno che le presti denaro a parte Cina e Venezuela, così l'Argentina si avvia in un certo senso verso l'ignoto".

www.standardandpoors.com ieco.clarin.com

Ebola, governo Liberia chiude scuole per arginare epidemia

Autore: Redazione MTV News Data: 31 luglio 2014 Commenta
Ebola, governo Liberia chiude scuole per arginare epidemia

Lo ha annunciato presidente Johnson

Monrovia 31 lug. (TMNews) - Il governo liberiano ha deciso di chiudere tutte le scuole del Paese per cercare di limitare la propagazione dell'epidemia di Ebola: lo ha annunciato il presidente Ellen Sirleaf Johnson in un discorso televisivo. E' di almeno 1.093 casi accertati e 660 decessi il bilancio globale delle vittime dell'epidemia di virus Ebola scoppiata nell'Africa Occidentale, stando all'ultimo bilancio aggiornato fino al 20 luglio dell'Organizzazione mondiale della Sanità. Per il virus Ebola, identificato nel 1976 e che causa febbri emorragiche, non esiste attualmente alcun vaccino autorizzato: il asso di mortalità è elevatissimo e può raggiungere il 90%. http://www.bbc.com/news/world-africa-28576010

Occidentali in fuga dalla Libia mentre avanzano gli islamisti

Autore: Redazione MTV News Data: 31 luglio 2014 Commenta
Occidentali in fuga dalla Libia mentre avanzano gli islamisti

Base militare delle forze speciali a Bengasi in mano ai ribelli

Milano, 31 lug. (TMNews) - Centinaia di occidentali residenti in Libia, tra i quali molti italiani, sono in fuga dal Paese. E' l'effetto degli scontri degli ultimi giorni tra le forze governative e le formazioni islamiste che hanno portato l'ex colonia italiana sull'orlo di una nuova guerra civile. I ribelli, tra l'altro, hanno conquistato la principale base militare di Bengasi, seconda città del Paese. La base militare è caduta nelle mani di una coalizione di gruppi islamisti, tra cui i jihadisti di Ansar al-Sharia. La conquista è stata annunciata dagli stessi combattenti islamici e confermata da fonti militari. Intanto la Francia ha deciso di dare disposizione a tutti i suoi cittadini presenti sul territorio libico di lasciare il paese e ha completato l'operazione di evacuazione di un buon numero di essi. Secondo le prime informazioni i cittadini francesi evacuati sono almeno 55 e tra loro c'è anche l'ambasciatore. L'evacuazione è avvenuta "via mare" e "tenuto conto della situazione di sicurezza, i locali della nostra ambasciata a Tripoli sono momentamente chiusi e l'attività diplomatica prosegue a Parigi" ha precisato un portavoce del ministero degli Esteri, Vincent Floréani. Vari altri paese tra cui la Gran Bretagna, la Germania, l'Olanda e l'italia hanno ugualmente chiesto ai loro concittadini di lasciare il paese. Gli Usa hanno evacuato sabato il loro personale diplomatico. http://www.ambtripoli.esteri.it/Ambasciata_Tripoli

Gaza, oltre 182mila palestinesi in centri Onu: siamo al collasso

Autore: Redazione MTV News Data: 31 luglio 2014 Commenta
Gaza, oltre 182mila palestinesi in centri Onu: siamo al collasso

1.300 le vittime palestinesi dei raid israeliani nella Striscia

Milano, 31 lug. (TMNews) - Sono oltre 182mila i palestinesi della Striscia di Gaza accolti nei centri dall'Agenzia dell'Onu per gli aiuti ai rifugiati palestinesi (Unrwa). Lo ha reso noto l'agenzia, sottolineando di "adoperarsi con ogni mezzo per rispondere ai bisogno di un crescente numero di profughi e per farsi trovare pronta di fronte a possibili nuove ondate di sfollati". Tuttavia, "in diverse zone tutte le scuole disponibili dell'Unrwa hanno già raggiunto o superato la capacità massima e in altre aree l'unica opzione rimasta è utilizzare le scuole del governo come rifugi di emergenza gestiti dalle comunità locali e rifornite di cibo, acqua, generatori e altri aiuti dall'Unrwa". Nel suo bollettino, l'agenzia dell'Onu ha quindi lanciato un appello urgente per 115 milioni di dollari necessari a fornire assistenza a 150.000 persone. Il bilancio della guerra è sempre più tragico. Almeno 72 persone sono morte mercoledì negli attacchi israeliani nella Striscia di Gaza, comprese sedici che hanno perso la vita quando alcune granate hanno centrato una scuola delle Nazioni Unite. Ha dunque superato le 1.300 vittime palestinesi il bilancio di 23 giorni di combattimenti. Le ultime violenze hanno visto sei membri della stessa famiglia, tra i quali tre bambini, uccisi da un tiro di mortaio israeliano nel quartiere di Tuffah, nel nordest di Gaza City. Lo ha reso noto il portavoce dei servizi di emergenza, Ashraf al Qudra. http://www.bbc.com/news/world-middle-east-28558433

Calendario

  • agosto: 2014
    L M M G V S D
    « lug    
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728293031