MTV News

Archivio della categoria ‘Attualità e Cronaca’

A Milano smantellata banca clandestina della ‘ndrangheta

Autore: Redazione MTV News Data: 4 marzo 2014 Commenta
A Milano smantellata banca clandestina della 'ndrangheta

33 arresti per usura e riciclaggio di denaro

Milano, 4 mar. (TMNews) - La Polizia di Stato di Milano ha arrestato 33 persone per il reato di associazione mafiosa, riciclaggio, usura, estorsione, corruzione, esercizio abusivo del credito e intestazione fittizia di beni e società; reati in gran parte aggravati dall'utilizzo del metodo intimidatorio tipicamente mafioso e dalla finalità di agevolare l'attività dell'associazione mafiosa.

Le indagini degli uomini della Squadra Mobile hanno evidenziato che il sodalizio, assumendo anche la reggenza della "locale" di 'ndrangheta di Desio (espressione della famiglia calabrese in Brianza) ha approntato e gestito a Seveso (MB) una vera e propria "banca clandestina" attraverso cui sono stati commessi i suddetti reati, anche grazie ad un'ampia rete di società di copertura e alla collusione di dipendenti postali e bancari e di imprenditori.

Praticando l'usura ed il riciclaggio di flussi di denaro di provenienza delittuosa, l'organizzazione, oltre ad esportare capitali in Svizzera ed a San Marino, li ha reimpiegati acquisendo il controllo di attività economiche, in particolare nel settore edilizio, dei trasporti, della nautica, delle energie rinnovabili, del commercio, della ristorazione, e degli appalti e lavori pubblici.

http://www.poliziadistato.it/

Fiorello: incidente in scooter, all’ospedale in codice rosso

Autore: Redazione MTV News Data: 4 marzo 2014 Commenta
Fiorello: incidente in scooter, all'ospedale in codice rosso

Lo showman ha investito un pedone, non sono in gravi condizioni

Milano, 04 mar (TMNews) - Incidente in scooter per Rosario Fiorello. Lo showman è stato trasportato ieri mattina al Policlinico Gemelli in codice rosso, ma le sue condizioni non sono preoccupanti. È sotto osservazione per trauma cranico ed è stato valutato proprio in codice rosso per amnesia, poiché sembra non ricordare ancora bene cosa sia successo. Dall'ospedale fanno sapere che non è in pericolo di vita ed è vigile.

L'incidente è avvenuto ieri mattina a Roma in via della Camilluccia. Fiorello ha investito un pedone, soccorsi dal 118 sono stati entrambi trasportati in ospedale. Il pedone investito ha una frattura ed è anche lui in codice rosso.

Per Rosario Fiorello la diagnosi è di trauma cranico con ferita lacero contusa frontale

Lo showman è stato ricoverato in osservazione per motivi precauzionali in Terapia Intensiva.

http://www.rosariofiorello.it/

Coldiretti: con l'oscar aumentano export agroalimentare e turisti

È già accaduto dopo la vittoria di "La vita è bella" nel 1999

Milano, 4 mar. (TMNews) - La vittoria dell'Oscar da parte del film "La grande bellezza" potrebbe avere anche un importante impatto economico per l'Italia, come dimostra il fatto che nell'anno dell'ultimo successo italiano agli Academy Awards si è registrato un aumento del 15% del valore delle esportazioni agroalimentari e un incremento del 4% delle presenze di turisti stranieri in Italia, dopo il salto sul palco di Roberto Benigni con "La vita è bella" nel 1999. E' quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base dei dati Istat.

"Il successo cinematografico - sottolinea la Coldiretti - oltre a riempiere di orgoglio gli italiani potrebbe avere anche un effetto positivo sulla situazione di crisi in cui si trova il paese, come dimostrano le esperienze del passato".

"In questo caso il successo del regista Paolo Sorrentino e di tutta la sua squadra ha - continua la Coldiretti - un valore ancora maggiore perché rappresenta una occasione per far conoscere e tornare a parlare della grande bellezza dell'Italia che conserva il maggior patrimonio artistico e culturale a livello internazionale, ma è anche leader mondiale nel turismo enogastronomico".

http://www.coldiretti.it/Pagine/default.aspx

Ufo, in Italia 56 avvistamenti negli ultimi 4 anni: 7 nel 2013

Autore: Redazione MTV News Data: 1 marzo 2014 Commenta
Ufo, in Italia 56 avvistamenti negli ultimi 4 anni: 7 nel 2013

Raccolti in un libro casi inspiegabili segnalati all'Aeronautica

Milano, 1 mar. (TMNews) - Sette avvistamenti di oggetti volanti non identificati nei cieli italiani nel solo 2013, 56 negli ultimi 4 anni, con un picco nel 2010 (22) e un calo nel 2011 (17) e nel 2012 (10). Sono i dati registrati dall'Aeronautica militare e che si riferiscono agli avvistamenti più qualificati, quelli su cui la Forza Azzurra ha avviato o compiuto un'indagine tecnica. Ma diciamolo subito: tutto ciò non significa che gli Ufo, o gli alieni, siano con noi o tra di noi. "Significa solo che non è stato possibile individuare una giustificazione tecnica o naturale di quel fatto", è la spiegazione dell'Aeronautica.

I dossier "declassificati" sui cosiddetti Ovni (Oggetti volanti non identificati), con tanto di disegni e diagrammi descrittivi degli avvistamenti, sono custoditi presso il Reparto generale sicurezza dell'Aeronautica militare e sono stati raccolti e pubblicati nel libro "Ufo i dossier italiani" (Mursia, pp. 338), dei giornalisti Lao Petrilli e Vincenzo Sinapi.

Nel 2009 erano state 12 le segnalazioni di presunti Ufo registrate dall'Aeronautica, tre in più del 2008, nove in più sul 2007. Ma agli atti della forza armata sono finiti anche degli avvistamenti così bizzarri da non 'meritare' l'inserimento tra i documenti ufficiali. E così, si legge nel libro di Petrilli e Sinapi, succede che ai Carabinieri della Stazione di Sacile, in provincia di Pordenone, arrivi ad esempio la denuncia dell'avvistamento di un "soggetto volante non identificato (alieno)" in carne ed ossa.

"Persone non identificate, abitanti ad Alpago (BL), nel mentre percorrevano la S.P. 61, direzione Marcia Caneva-Cansiglio, improvvisamente notavano ferma in mezzo alla carreggiata una figura, verosimilmente un alieno alto circa 3 metri, gambe nodose, braccia lunghe, testa non proprio rotonda e due occhi azzurri acceso", si legge nel rapporto redatto dai Carabinieri. L'alieno, ovviamente, "dopo 20/30 secondi" ha fatto perdere le sue tracce e la segnalazione non ha più trovato seguiti investigativi.

http://www.aeronautica.difesa.it/Organizzazione/SMA/EntiDipendenti/Pagine/RGS_OVNI.aspx

http://www.centroufologiconazionale.net/

Pakistan, 12 morti in attacco a squadra vaccinazioni antipolio

Autore: Redazione MTV News Data: 1 marzo 2014 Commenta
Pakistan, 12 morti in attacco a squadra vaccinazioni antipolio

Esplosi ordigni al passaggio del loro convoglio in zona tribale

Milano, 1 mar. (TMNews) - Almeno dodici paramilitari pachistani di scorta a una squadra medica per le vaccinazioni contro la polio sono morti in seguito all'esplosione di alcuni ordigni artigianali al passaggio del loro convoglio.

Secondo le autorità locali, l'attacco è avvenuto nella zona tribale di Khyber, feudo talebano che si trova nel nordovest del Paese, vicino al confine afgano.

http://edition.cnn.com/2014/03/01/world/asia/pakistan-attack/?hpt=hp_t2

Egitto inquieto, la Farnesina: non andate a Sharm el Sheikh

Autore: Redazione MTV News Data: 1 marzo 2014 Commenta
Egitto inquieto, la Farnesina: non andate a Sharm el Sheikh

Cautela necessaria dopo le minacce di un gruppo islamista

Milano, 1 mar. (TMNews) - L'Egitto è troppo pericoloso e il ministero degli Esteri italiano ha formalmente sconsigliato i viaggi a Sharm el Sheikh e nelle altre località balneari egiziane sulla penisola del Sinai, come Dahab, Nuweiba e Taba.

Il cosiddetto "travel warning" è contenuto in un avviso pubblicato sul sito Viaggiare sicuri, curato dall'Unità di crisi della Farnesina che fornisce informazioni su tutti i Paesi del mondo.

La misura è legata al "progressivo deterioramento della sicurezza" e a minacce terroristiche, soprattutto dopo il proclama di un gruppo qaedista che ha dato un ultimatum ai turisti stranieri presenti nel Sinai vanificando, di fatto, la già lenta ripresa del settore turistico, vitale per l'economia del Paese e messo in ginocchio dalla rivolta che nel 2011 portò alla caduta di Hosni Mubarak, dopo 30 anni di governo.

Nell'annuncio sono sconsigliati anche tutti i viaggi non indispensabili in località diverse dalle aree turistiche dell'alto Egitto, della costa continentale del Mar Rosso e di quella del Mar Mediterraneo". Analoghi avvisi sono stati emessi da Belgio, Svizzera e Olanda.

Nel Paese infatti c'è un forte clima di instabilità. Dal luglio 2013, ovvero dalla destituzione, da parte dell'esercito, di Mohamed Morsi, unico presidente finora democraticamente eletto in Egitto, sono migliaia, secondo Amnesty International, le persone arrestate e quelle che hanno perso la vita negli scontri tra tra sostenitori e oppositori dell'ex presidente islamista, attualmente agli arresti.

Le nuove elezioni presidenziali dovrebbero svolgersi in aprile.

http://www.viaggiaresicuri.it/index.php?322&tx_ttnews[tt_news]=13256&tx_ttnews[backPid]=62&cHash=1ee021c326

Istat choc: la disoccupazione giovanile sale al record del 42,4%

Autore: Redazione MTV News Data: 28 febbraio 2014 Commenta
Istat choc: la disoccupazione giovanile sale al record del 42,4%

Sono senza lavoro 690mila ragazzi tra i 15 e i 24 anni

Milano, 28 feb. (TMNews) - I disoccupati tra i 15 e i 24 anni sono 690mila e il tasso di disoccupazione dei 15-24enni, ovvero la quota dei disoccupati sul totale di quelli occupati o in cerca, è pari al 42,4%, in aumento di 0,7 punti percentuali rispetto al mese precedente e di 4 punti nel confronto tendenziale. Lo rileva l'Istat secondo cui si tratta del tasso più alto sia dall'inizio delle serie mensili, gennaio 2004, sia di quelle trimestrali, primo trimestre 1977.

Complessivamente, il tasso di disoccupazione a gennaio è pari al 12,9%, in aumento di 0,2 punti percentuali rispetto al mese precedente e di 1,1 punti nei dodici mesi. Anche in questo caso il tasso più alto dall'inizio delle registrazioni.

Nella media del 2013 l'occupazione è diminuita di 478.000 unità (-2,1%). La riduzione rimane più forte nelle regioni meridionali (-4,6%, pari a -282.000 unità). L'Istat spiega che si tratta dell'anno peggiore dell'inizio della crisi.

http://www.istat.it/it/

Schettino è tornato a bordo della Costa Concordia

Autore: Redazione MTV News Data: 27 febbraio 2014 Commenta
Schettino è tornato a bordo della Costa Concordia

L'ex comandante: "Non ho abbandonato la nave"

Roma, 28 feb. (TMNews) - L'ex comandante Francesco Schettino è tornato a bordo della Costa Concordia per la prima volta dopo il naufragio del gennaio 2012. Al rientro dal sopralluogo Schettino ha risposto ai giornalisti al Giglio e si è difeso in maniera rabbiosa: "Chi parla di abbandono nave non ha capito un cazzo", ha detto. E poi ha aggiunto: "C'è già chi ha patteggiato, ammettendo colpe. Io ci metto la faccia. E sto facendo il processo. E' chiaro? prima di dire 'il colpevole', e 'il responsabile'.

"Le perizie determineranno le varie responsabilità e le relative suddivisioni di responsabilità", ha aggiunto sottolineando che "appoggiare la nave sul basso fondale estende i tempi di sopravvivenza e bisogna distinguere tra inchino e passaggio ravvicinato".

E a chi gli ha chiesto di come si è sentito risalendo sulla nave ha risposto: "Le sensazioni? lasciamole stare, e lasciamole da parte non credo possano essere oggetto di investigazione giornalistica. O si fa gossip, o si fa Novella 2000 oppure vi interessano dei responsi tecnici". Quando ha lasciato il relitto della Costa Concordia, Schettino lo ha fotografato con un cellulare. I gigliesi, invece, hanno ignorato tanto la partenza, quanto l'arrivo di Schettino.

L'ex comandante della Costa Concordia è salito a bordo assieme ai numerosi periti e consulenti nominati dal Tribunale di Grosseto, nell'ambito del secondo sopralluogo sulla parte della nave emersa dopo le operazioni di rotazione dello scorso settembre. Lungo il percorso è stato letteralmente assediato da cronisti, fotografi ed operatori televisivi nel tentativo di strappargli una dichiarazione. Sono stati momenti concitati al punto che Schettino ha perso la pazienza, ha allontanato di forza alcuni operatori.

http://www.huffingtonpost.it/2014/02/27/francesco-schettino-costa-concordia_n_4864156.html?utm_hp_ref=italy

Lavoro, Istat: 2 lavoratori su 3 in attesa del rinnovo contratto

Autore: Redazione MTV News Data: 27 febbraio 2014 Commenta
Lavoro, Istat: 2 lavoratori su 3 in attesa del rinnovo contratto

È la quota più alta dal 2008. L'attesa media è di 24,5 mesi

Milano, 27 feb. (TMNews) - Due lavoratori su tre sono in attesa del rinnovo contrattuale, la quota più elevata dal 2008. Alla fine di gennaio - afferma l'Istat - la quota dei dipendenti in attesa di rinnovo è del 66,2% nel totale dell'economia e del 56,3% nel settore privato. Una percentuale così alta non si raggiungeva dal gennaio di sei anni fa, quando i lavoratori che aspettavano il rinnovo erano il 73,2%.

Alla fine di gennaio, spiega l'Istat, i contratti nazionali in vigore per la parte economica riguardano il 33,8% dei dipendenti e corrispondono al 33,7% del monte retributivo. Tra i contratti monitorati, il mese scorso è stato recepito un solo accordo e ne sono scaduti cinque.

L'attesa del rinnovo contrattuale per i lavoratori con il contratto scaduto è in media di 24,5 mesi per l'insieme dei dipendenti e di 11,8 mesi per quelli del settore privato.

http://www.istat.it/it/lavoro

Apple trema: un bug metterebbe a rischio la privacy degli utenti

Autore: Redazione MTV News Data: 27 febbraio 2014 Commenta
Apple trema: un bug metterebbe a rischio la privacy degli utenti

Un'App dimostra la falla registranfo tutto ciò che viene digitato

Milano, 27 feb. (TMNews) - La Apple trema per un possibile baco informatico che metterebbe a rischio la privacy degli utenti che possiedono un iPhone. A lanciare l'allarme è una società specializzata sulla sicurezza informatica, la FireEye, che per dimostrare la falla ha creato una specifica App in grado di registrare tutti i comandi digitati dall'utente sullo schermo e poi trasmettere il tutto a un server remoto nella totale inconsapevolezza del proprietario.

"Potenziali aggressori - affermano i tecnici di FireEye in un articolo - potrebbero usare informazioni di questo tipo per ricostruire tutto quello che viene digitato da un utente".

La società precisa che sta collaborando con Apple sulla questione, e che questa app è compatibile con la versione 7.0.4 di iOS, il sistema operativo dei vari iPhone e iPad, e con l'ultimo modello di punta, il 5s anche se non vi è stato effettuato il "jailbreak".

Il tutto è emerso poco dopo che il gigante informatico californiano ha messo a disposizione aggiornamenti sia del sistema operativo per dispositivi mobili, sia per il sistema operativo dei Mac, dettati proprio dall'esigenza di tamponare alcune falle sulla sicurezza. Apple però ha fornito informazioni solo limitate sulla questione, spiegando che "per la tutela dei nostri utenti non riveliamo, discutiamo o confermiamo problemi di sicurezza fino a quando non è stata effettuata una indagine completa e gli eventuali aggiornamenti necessari non sono disponibili".

Nella documentazione fornita con l'ultimo aggiornamento di iOS, la versione 7.0.6, che si installa a partire dagli iPhone 4 e dagli iPad 2, Apple parla del rischio che "un aggressore con una posizione di rete privilegiata possa ottenere o modificare dati". Rischio che è stato affrontato intervenendo sui passi di validazione dei protocolli crittografici.

Secondo FireEye software "maliziosi" di monitoraggio inconsapevole dell'utente possono essere mascherati ad esempio da applicativi di musica, e raccogliere informazioni in background. Prima che il problema venga risolto "l'unico modo per gli utenti di mettersi al riparo è quello di chiudere le app in background dal task manager". In pratica bisogna premere due volte velocemente il tasto Home e far scorrere verso l'alto la app da chiudere.

http://www.apple.com/it/

http://www.fireeye.com/

Calendario