MTV News

Archivio della categoria ‘News’

Nuovo naufragio a Lampedusa, ma in 48 ore salvati 4.000 migranti

Autore: Redazione MTV News Data: 25 agosto 2014 Commenta
Nuovo naufragio a Lampedusa, ma in 48 ore salvati 4.000 migranti

Un weekend tragico, altri 6 morti in mare

Milano, 25 ago. (TMNews) - In 48 ore sono state salvate 4.000 persone in mare, tutti migranti che rischiavano la vita a bordo di barconi in difficoltà, in alcuni casi in balia del mare da giorni. Numeri che raccontano lo sforzo enorme compiuto dalle navi della Marina Militare, le Capitanerie di Porto e i mercantili impegnati nell'operazione "Mare nostrum". E nonostante tutto questo in mare si continua a morire. Un altro naufragio ha provocato la morte di sei migranti a bordo di un peschereccio nel Canale di Sicilia, per fortuna grazie all'intervento della Marina italiana sono stati portati in salvo gli altri 364 a bordo. L'ennesima tragedia in pochi giorni dopo le 18 vittime, morte forse di stenti ed per le esalazioni di carburante, trovate a bordo di un gommone semiaffondato e le centinaia di dispersi al largo delle coste libiche, un dramma dal bilancio da definire ma sicuramente di proporzioni enormi.

La questione sbarchi verrà discussa in un vertice mercoledì 27 agosto fra il ministro dell'Interno Angelino Alfano, che ha messo in discussione "Mare Nostrum" nel caso l'Europa non intervenga concretamente in aiuto dell'Italia, e la commissaria europea agli affari interni Cecilia Malmstroem.

http://www.marina.difesa.it/attivita/operativa/Pagine/MareNostrum.aspx

"Wrecking ball" di Miley Cyrus trionfa a Mtv Video Music Awards

Autore: Redazione MTV News Data: 25 agosto 2014 Commenta
Wrecking ball di Miley Cyrus trionfa a Mtv Video Music Awards

Miglior video dell'anno, Beyoncé sul palco con Jay-Z

Milano, 25 ago. (TMNews) - Miley Cyrus è la trionfatrice degli Mtv Video Music Awards 2014, in scena al Forum di Inglewood, in California. "Wrecking ball", è stato votato miglior video dell'anno. Miley Cyrus ha mandato a ritirare il premio al suo posto ha mandato un ragazzo senza fissa dimora, per ricorda i quasi due milioni di bambini americani che vivono in strada. Katy Perry si è aggiudicata il premio come miglior video femminile con "Dark Horse", mentre nella categoria maschile ha vinto Ed Sheeran. Il riconoscimento per miglior video rock e miglior video pop sono andati a due giovanissime, Lorde, con "Royals" e Ariana Grande con "Problem".

A Beyoncé è andato il premio Michael Jackson Video Vanguard Award, ricevuto dalla mani del marito Jay-Z e della figlia Blue-Ivy, una scena che sembra smentire le voci di crisi fra i due. Jay-z ha presentato la moglie definendola la più grande performer vivente.

http://www.mtv.com/ontv/vma/

Festa dell’Indipendenza in Ucraina, mentre a Donetsk si combatte

Autore: Redazione MTV News Data: 25 agosto 2014 Commenta
Festa dell'Indipendenza in Ucraina, mentre a Donetsk si combatte

Poroshenko annuncia rafforzamento dell'esercito

Milano, 25 ago. (TMNews) - L'Ucraina ha festeggiato il 23esimo anniversario dell'Indipendenza con una parata militare nel centro Kiev, nel pieno di un conflitto sanguinoso che ha già ucciso oltre 2.000 persone, per la maggior parte civili. I blindati e i soldati hanno attraversato proprio piazza dell'Indipendenza cuore delle prima proteste che hanno portato alla caduta del governo scatenando la reazione delle regioni separatiste filorusse nell'est del Paese. Conflitto di cui non si vede una soluzione a breve, per questo il presidente Poroshenko ha annunciato lo stanziamento di oltre 2 miliardi di euro per il riarmo dell'esercito, per rafforzare le difese del Paese.

Fra i soldati in parata c'erano anche alcune unità appena tornate dai luoghi dei combattimenti, nella zona di Lugansk e Donetsk. E proprio da Donetsk arrivano queste immagini che mostrano il bombardamento dell'ospedale cittadino, finito sotto il fuoco incrociato dei ribelli e delle truppe dell'esercito di Kiev. I medici hanno riferito che nessuno è rimasto ferito.

http://www.kmu.gov.ua/control/en

Islanda: paura per vulcano Bardarbunga, si teme nube come in 2010

Autore: Redazione MTV News Data: 25 agosto 2014 Commenta
Islanda: paura per vulcano Bardarbunga, si teme nube come in 2010

Il vulcano si trova sotto un ghiacciaio a 300 km da capitale

Milano, 24 ago. (TMNews) - Le autorità islandesi hanno decretato il livello di allarme rosso e il divieto di sorvolo sopra il vulcano Bardarbunga, entrato da qualche giorno in intensa attività. La zona intorno al vulcano che si trova a circa 300 km dalla capitale Reykjavik è già stata evacuata in via precauzionale nei giorni scorsi dopo che era stato deciso il livello di allarme rosso, il più alto nella scala delle emergenze.

Il vulcano Bardarbunga è il più grande dell'Islanda e si trova sotto il ghiacciaio Vatnajökull. La lava fuoriuscita dal vulcano ha già iniziato a sciogliere il ghiaccio e a breve, ma non c'è alcuna certezza sui tempi, lo romperà iniziando a eruttare cenere e lapilli di lava che rendono impossibile il traffico aereo. Un fenomeno simile a quello verificatosi nel 2010 sempre in Islanda, quando la nuvola di cenere provocata dal vulcano Eyjafjallajokull bloccò il traffico aereo nel nord europa, compreso quello degli scali londinesi di Heathrow e Gatwick con enormi disagi per i passeggeri provenienti da tutto il mondo.

http://www.centrometeoitaliano.it/terremoto-vulcano-bardalunga-islanda-magnitudo-richter-dati-usgs-22-08-2014-18589/

Formula 1 al veleno: Rosberg fa fuori Hamilton, Mercedes furiosa

Autore: Redazione MTV News Data: 25 agosto 2014 Commenta
Formula 1 al veleno: Rosberg fa fuori Hamilton, Mercedes furiosa

Incidente sospetto al secondo giro del Gran premio del Belgio

Milano, 24 ago. (TMNews) - Formula 1 al veleno: l'incidente al secondo giro, giudicato dai tecnici quanto meno malizioso, tra i due piloti Mercedes Nico Rosberg e Lewis Hamilton, in lotta per il Mondiale fa infuriare il britannico e anche la scuderia. Ne approfitta Ricciardo, che vince in Belgio, ma Rosberg allunga in classifica su Hamilton.

"E' una gara inaccettabile. Non è il modo in cui possiamo continuare. Cosa succederà? Molto". Così il team principal della Mercedes, Toto Wolff, ha commentato a caldo il contatto in avvio di corsa tra i due piloti Mercedes Nico Rosberg e Lewis Hamilton che ha di fatto estromesso il britannico dalla possibilità di lottare per la vittoria.

Niki Lauda: "Colpa di Nico" - Dello stesso parere di Wolff anche il presidente non esecutivo delle Frecce d'Argento, Niki Lauda: "Toto ha assolutamente ragione, specie al secondo giro certe cose non possono succedere. Fosse successo all'ultimo ne avremmo potuto discutere, ma così no. Lewis? E' calmo, ma non capisce più la situazione, la pensa allo stesso modo in cui la penso io. Se cambierà qualcosa? Dobbiamo incontrarci con i piloti e Toto e mettere insieme tutte le informazioni. E' stato un incidente ma è colpa di Nico, Lewis era davanti, per me è chiaro", ha aggiunto Lauda.

Hamilton furibondo - "C'è molto fuoco nella mia mente". Lewis Hamilton commenta così il clamoroso incidente avvenuto dopo soli due giri del Gp del Belgio con il compagno di scuderia Nico Rosberg e che lo ha di fatto estromesso dalla corsa.

http://www.formula1.com/default.html

Questa sera live da Inglewood gli MTV Video Music Awards 2014

Autore: Redazione MTV News Data: 24 agosto 2014 Commenta
Questa sera live da Inglewood gli MTV Video Music Awards 2014

In diretta su Mtv Italia a partire dalle 3 del mattino

Milano, 24 ago. (TMNews) - E' scattata l'ora degli MTV Video Music Awards 2014, questa sera in scena live dal Forum di Inglewood, in California, e in diretta su tutti i canali MTV. Su Mtv Italia sarà trasmesso in lingua originale nella notte fra il 24 e il 25 a partire dalle 3.00 del mattino, poi di nuovo alle 21.00 del 25 agosto su MTV Music e infine sottotitolato, il 26 agosto alle 23.00 su MTV Italia.

Sul palco si alterneranno tantissime star della musica internazionale, a partire dal volto di Nickelodeon Ariana Grande che si esibirà con il nuovo singolo "Break Free". Torna dopo qualche anno di assenza Usher, tra gli artisti più attesi sul palco del Forum insieme ai 5 Seconds Of Summer e i Maroon 5 che quest'anno si esibiranno per la prima volta agli MTV VMA.

Anche Beyoncè sarà tra i protagonisti dell'evento. La popstar internazionale in testa alle candidature con ben otto nomination tra cui quelle per "Video of the Year", "Best Female" e "Best Choreography, riceverà da MTV anche il prestigioso "Michael Jackson Video Vanguard Award". Grande attesa anche per le esibizioni di Iggy Azalea, Nicki Minaj e Taylor Swift.

Tutti gli artisti in nomination sono votabili su http://vma.mtv.it/ tra cui anche la categoria "MTV Artist To Watch" presentata da Taco Bell®.

http://vma.mtv.it/

Tragedia a Lampedusa: 18 migranti muoiono in mare

Autore: Redazione MTV News Data: 24 agosto 2014 Commenta
Tragedia a Lampedusa: 18 migranti muoiono in mare

Altri 73 salvati su un barcone mezzo affondato

Milano, 24 ago. (TMNews) - Una nuova tragedia nel mare di Lampedusa. Su un barcone di migranti semiaffondato la nave Sirio della Marina militare italiana ha scoperto 18 cadaveri, alcuni ancora sul gommone altri in mare. Altre 73 persone sono state salvate dalla nave che poi ha fatto rotta verso il porto di Pozzallo. Secondo i sopravvissuti ci sarebbero anche dei migranti dispersi in mare, ma non ne sono state trovate tracce. Sono invece almeno 170 i dispersi dell'altra tragedia avvenuta solo pochi giorni fa di fronte alle coste libiche. In tutto sono stati recuperati circa 20 cadaveri.

La commissione europea si è detta sconvolta dalle ultime tragedie, ha ringraziato l'Italia per i suoi sforzi e ha organizzato un incontro col ministro dell'Interno Alfano nei prossimi giorni. Solo nelle ultime ore nel Canale di Sicilia la Guardia Costiera ha salvato quasi 500 persone a bordo di diversi barconi che rischiavano di affondare. In tutto in 3 giorni sono stati salvati 3.500 migranti.

http://www.marina.difesa.it/attivita/operativa/Pagine/MareNostrum.aspx

Libia: Miliziani di Misurata conquistano aeroporto di Tripoli

Autore: Redazione MTV News Data: 24 agosto 2014 Commenta
Libia: Miliziani di Misurata conquistano aeroporto di Tripoli

Si tratta di un brutto colpo per milizia nazionalista di Zintan

Milano, 24 ago. (TMNews) - Ancora scontri sul fronte libico. I filo-islamici Miliziani di Misurata hanno preso il controllo dell'aeroporto internazionale di Tripoli, situato 30 km a sud della capitale. La conquista è un brutto colpo per la milizia Zintan, alleati al dissidente generale Khalifa Haftar da sempre ostile agli islamisti e quindi ai Miliziani di Misurata. Intanto il Parlamento libico, esiliato a Tobruk dopo la proclamazione del Califfato islamico a Bengasi, avrebbe allontanato il capo di Stato maggiore dell'Esercito e il ministro della Difesa nel tentativo di evitare un golpe.

Sempre in mattinata alcuni aerei, secondo i Miliziani di Misurata mandati da Egitto e Emirati Arabi Uniti con la complicità del governo per ostacolare l'espansione dei filo-integralisti, hanno bombardato alcune postazioni militari nella zona di Salah Edin provocando almeno 15 morti, una ventina di feriti e l'incendio di alcuni fabbricati. L'Egitto tuttavia ha smentito "categoricamente" ogni suo coinvolgimento negli attacchi aerei. Intanto dopo l'aeroporto internazionale i miliziani di Misurata riunitisi sotto la sigla "Operazione Alba" hanno attaccato sempre a Tripoli anche la sede di una tv locale vicina alla milizia nazionalista rivale di Zintan. Attacco confermato dai responsabili della stessa emittente, Al-Asima, secondo i quali uomini armati hanno fatto irruzione devastando gli uffici e distruggendo materiale.

http://www.bbc.com/news/world-africa-13754897

Usain Bolt, record del mondo nei 100m indoor a Varsavia

Autore: Redazione MTV News Data: 24 agosto 2014 Commenta
Usain Bolt, record del mondo nei 100m indoor a Varsavia

Il giamaicano stravince in 9"98

Milano, 24 ago. (TMNews) - Usain Bolt si regala un altro record del mondo: il campione giamaicano, a Varsavia, ha infatti fatto segnare il miglior tempo di sempre sui 100 metri indoor con il tempo di 9"98. Una gara stravinta dall'olimpionico che, nonostante i molti successi e il passare degli anni, resta l'uomo da battere anche in vista delle Olimpiadi di Rio 2016.

Non correva una gara individuale ufficiale dal 6 settembre scorso, quando al meeting di Bruxelles dominò i 100 in 9"80. Poi una ripresa lenta: l'infortunio al piede sinistro, il rientro più volte rimandato, le due frazioni di 4x100 ai Giochi di Commonwealth di Glasgow a inizio mese e, domenica, la passerella su un pistino apposta approntato a Copacabana (10"06). Ci voleva il 5° memorial Skolimowska e i più di ventimila dello stadio Nazionale di Varsavia (col tetto retrattile chiuso e comunque qualche refolo di vento) per vederlo finalmente in azione. Tutto ruota intorno a lui. E lui, Usain Bolt, non tradisce le attese.

"Le sensazioni sono state buone - commenta Usain subito dopo la volata - mi sono divertito e il tempo, viste le poche gare nelle gambe, può andar bene. Scendere sotto i 10"00 non è mai scontato. Grazie a tutti per il supporto: visto lo stadio, quando tornerò, giocherò anche a calcio...".

http://olympictalk.nbcsports.com/2014/08/23/usain-bolt-wins-warsaw-100-meters-track-and-field-olympics/

Siria, decapitazione Foley: Londra cerca John, tre i sospetti

Autore: Redazione MTV News Data: 24 agosto 2014 Commenta
Siria, decapitazione Foley: Londra cerca John, tre i sospetti

Si stringe il cerchio, forze speciali già sul terreno

Milano, 24 ago. (TMNews) - Si stringe il cerchio intorno a "John lo jihadista", l'uomo che ha decapitato il giornalista americano James Foley. Secondo il Sunday Times i servizi segreti britannici lo avrebbero identificato e le forze speciali di Sua Maestà sono già all'opera in Siria. Tra i principali sospetti anche un 23enne ex rapper londinese convertitosi alla guerra santa.

I profili di tre cittadini britannici che hanno abbracciato la jihad in Medio Oriente al fianco dello Stato Islamico corrispondono potenzialmente all'estremista armato che ha decapitato James Foley, esecuzione ripresa in un agghiacciante video di propaganda. Lo scrive il Daily Mail, mentre il Times sostiene che la polizia si sta preparando a perquisire ed effettuare irruzioni nelle case di alcuni britannici per accertare l'identità del miliziano che ha ucciso il reporter americano, sequestrato in Siria a fine novembre del 2012. Miliziano che nel filmato parla con uno spiccato accento londinese.

I sospettati - scrive il Daily Mail - sono tutti sulla ventina e si troverebbero a Raqqa, roccaforte siriana delle milizie jihadiste dello Stato Islamico. Profili che hanno vari punti di contatto con il terrorista che ha decapitato Foley, noto soltanto come John ma che i servizi dell'MI5 (l'agenzia per la sicurezza e il controspionaggio del Regno Unito) sono molto vicini a identificare. Almeno secondo quanto segnalano fonti della sicurezza.

Un ex ostaggio francese che ha riconosciuto 'John' come suo carceriere ha affermato che il terrorista fa (o ha fatto) parte di un gruppo di jihadisti britannici che si fa chiamare 'The Beatles'. I tre inglesi che potrebbero celarsi dietro il militante che ha ucciso Foley sono, secondo il quotidiano Abdel-Majed Abdel Bary, 23enne ex rapper di Londra, Abu Hussain al Britani, 20enne pirata informatico di Birmingham e Abu Abdullah al Britani, originario di Portsmouth e anche lui sulla ventina.

Il Sun "spara" in prima pagina che John è in realtà proprio l'ex rapper e sottolinea che ha voce e linguaggio simili a quelli del killer di Foley nello sconvolgente video.

http://www.thesundaytimes.co.uk/sto/news/article1450765.ece

Calendario