MTV News

La storia di oggi

Adrenalina: Gigi e lo snowboard

Autore: Redazione MTV News Data: 31 luglio 2014 Commenta

Attenzione! Il reportage può avere un contenuto ed un linguaggio non adatto ai minori.

Gigi, 29 anni, di Vicenza è uno snowboarder semiprofessionista e gestisce un hotel della sua città. Appena possibile raduna gli amici e raggiunge le piste per la passione della sua vita: i salti e i trick.

Tutte le notizie

Le armi chimiche siriane hanno lasciato il porto di Gioia Tauro

Autore: Redazione MTV News Data: 3 luglio 2014 Commenta
Le armi chimiche siriane hanno lasciato il porto di Gioia Tauro

Saranno smaltite in acque internazionali nel giro di 60 giorni

Milano, 3 lug. (TMNews) - Si sono compiute senza incidenti le operazioni nel porto di Gioia Tauro: tutti i 78 container carichi di agenti e armi chimiche siriane sono stati caricati sulla nave americana Cape Ray che ha lasciato il porto calabrese diretta verso le acque internazionali del Mediterraneo. Qui nel giro di qualche settimana verranno neutralizzate le armi, secondo l'Opac (Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche) che ha supervisionato tutta l'operazione serviranno "circa 60 giorni".

Damasco ha liberato la Siria da 1.300 tonnellate di agenti chimici, ma solo gli elementi più pericolosi, identificati come "Priorità Uno" saranno distrutti a bordo della Cape Ray. Secondo il Pentagono, si tratterebbe di circa 700 tonnellate di prodotti chimici.

http://www.opcw.org/

Facebook: non vogliamo manipolare le emozioni degli utenti

Autore: Redazione MTV News Data: 3 luglio 2014 Commenta
Facebook: non vogliamo manipolare le emozioni degli utenti

Parla il direttore operativo dopo polemiche legate a una ricerca

New York, 2 lug. (TMNews) - Sheryl Sandberg, il direttore operativo di Facebook, promette che il social network non tenterà di manipolare le emozioni dei sui utenti come sembra abbia fatto in una settimana del 2012 su oltre 689.000 iscritti (circa uno su 2.500). Manipolando i news feed degli iscritti, il gruppo ha scoperto che mostrando meno storie positive, gli utenti tendono a pubblicare post più negativi e viceversa. Sandberg si dice dispiaciuta che la ricerca sia stata "mal comunicata".

"Facebook ha chiesto scusa e certamente non vuole fare nulla che possa deludere gli utenti", ha spiegato la donna in un'intervista sulla rete tv indiana NDTV rilasciata mentre si trovava in India. "Si è trattato di una settimana, di un piccolo esperimento...quel che conta qui è che prendiamo seriamente la privacy delle persone".

L'esperimento di Facebook ha già scatenato le critiche di molti utenti e l'interesse dell'Information Commissioner's Office (Ico), l'autorità britannica indipendente che tutela la privacy degli individui. Anche l'autorità irlandese vuole vederci chiaro.

http://www.theguardian.com/technology/2014/jul/02/facebook-apologises-psychological-experiments-on-users

Spari su Israele e raid su Gaza: ancora scontri a Gerusalemme

Autore: Redazione MTV News Data: 3 luglio 2014 Commenta
Spari su Israele e raid su Gaza: ancora scontri a Gerusalemme

Undici palestinesi feriti in incursioni dell'aviazione israeliana

Gerusalemme, 3 lug. (TMNews) - Undici palestinesi sono rimasti feriti questa notte in almeno 15 raid aerei dell'aviazione israeliana sulla Striscia di Gaza, dopo alcuni colpi d'arma da fuoco sparati dal territorio palestinese sullo Stato ebraico. "I raid notturni hanno fatto undici feriti, di cui uno grave", ha confermato una fonte a Gaza.

Intanto, un razzo lanciato dalla Striscia di Gaza ha colpito un'abitazione a Sderot, provocando un danno al sistema generale di erogazione dell'energia elettrica in questa città del sud di Israele.

A Gerusalemme Est, anche questa mattina all'alba, sono proseguiti gli scontri tra le due parti, soprattutto nei quartieri di Shufat, dove martedì sera è stato rapito il sedicenne Mohammad Abu Khdeir, il cui cadavere è stato ritrovato poche ore dopo a ovest della città.

http://www.haaretz.com/

Immigrati, salvate 150 persone su un barcone a sud Augusta

Autore: Redazione MTV News Data: 3 luglio 2014 Commenta
Immigrati, salvate 150 persone su un barcone a sud Augusta

I migranti sono stati trasbordati su due motovedette

Palermo, 2 lug. (TMNews) - Sono tutti in buone condizioni di salute i migranti soccorsi questa mattina dalla Guardia Costiera a circa 100 miglia a sud est di Augusta.

L'allarme è giunto nel pomeriggio di ieri alla Centrale Operativa di Roma della Guardia Costieraá tramite una segnalazione telefonica. Sfruttando i pochi elementi di informazione forniti dal segnalante, si è disposto il sorvolo da parte dell'aereo ATR 42 della Guardia Costiera dell'area in cui presumibilmente poteva trovarsi l'unità.

Il velivolo ha individuato un barcone in difficoltà con circa 150 migranti a bordo e sul punto sono state inviate tre motovedette della Guardia Costiera: due di Pozzallo e una di Siracusa. Nel contempo, sono stati dirottati due mercantili che navigavano in zona per fornire la prima assistenza.

I migranti sono stati trasbordati sulle due motovedette della Guardia Costiera, mentre la motovedetta classe 400 ha fornito assistenza sia nel corso delle operazioni sia durante la navigazione.

http://www.guardiacostiera.it/

Semestre italiano in Ue, Renzi: senza crescita nessun futuro

Autore: Redazione MTV News Data: 3 luglio 2014 Commenta
Semestre italiano in Ue, Renzi: senza crescita nessun futuro

Il discorso del premier al Parlamento di Strasburgo

Milano, 3 lug. (TMNews) - Un'Europa proiettata nel futuro che punti sulla crescita economica e ritrovi un'identità comune. Su questi principi l'Italia baserà il suo turno alla guida dell'Unione, secondo il premier Matteo Renzi che ha parlato davanti al Parlamento di Strasburgo inaugurando il semestre europeo italiano. Un discorso cominciato con una battuta, da un selfie dell'Europa "emergerebbe il volto della stanchezza, in alcuni casi della rassegnazione - ha detto l'Europa mostrerebbe il volto della noia". Per questo bisogna ripartire dalle radici secondo Renzi perché "la vera grande sfida che ha di fronte a sè il nostro continente è ritrovare l'anima dell'Europa, il senso profondo del nostro stare insieme perché se dobbiamo unire burocrazie a noi italiani basta la nostra".

Per quanto riguarda l'economia Renzi invita a superare la politica del rigore. "La crescita serve all'Europa, non all'Italia, senza crescita è l'Europa che non ha futuro". Temi su cui l'Italia non è in cerca di scorciatoie, assicura, ma farà la sua parte.

http://www.europarl.europa.eu/portal/it

La storia di Sarah

Autore: Redazione MTV News Data: 2 luglio 2014 Commenta

Sarah per cinque anni ha lavorato come cameriera e barista in un chioschetto a Ponte Milvio, a Roma: lavoro non sicuro ma che le piaceva molto. Ha poi trovato un lavoro più “tradizionale” presso un’azienda americana di IT: il lavoro la soddisfa ma rimane comunque un lavoro d’ufficio..e lei vive in bilico tra un passato nella movida romana e un presente con la vita d’ufficio.

 

La nave di Greenpeace al Giglio: "Concordia, basta disastri"

Autore: Redazione MTV News Data: 2 luglio 2014 Commenta
La nave di Greenpeace al Giglio: Concordia, basta disastri

Tour della Rainbow Warrior per la prima volta in Italia

Roma, 1 lug. (TMNews) - La Rainbow Warrior, nave simbolo di Greenpeace, è per la prima volta in Italia per un tour contro i cambiamenti climatici. Si trova all'Isola del Giglio per mandare un messaggio al governo che ha deciso di trasferire a Genova la Costa Concordia.

Sulla nave di Greenpeace, posizionata non lontano dal relitto, compaiono messaggi luminosi con luci a led e alcune domande che l'organizzazione sta facendo da mesi e alle quali non è stata data risposta. Slogan come "Un altro disastro, quanto ci Costa?" e "In mare aperto per 5 giorni?".

"Greenpeace è al Giglio, di fronte al relitto della Costa Concordia - afferma Luca Iacoboni, responsabile della campagna energia e clima di Greenpeace - per ricordare a tutti che non ci possiamo permettere un altro disastro ambientale. Per trainare questo relitto fino al porto di Genova servono 5 giorni di navigazione e i rischi ambientali sono enormi: in termini di meteo, in termini di possibile sversamento di liquidi al mare, in termini di possibili cedimenti della struttura. Esistono porti più vicini che si possono raggiungere più facilmente e con minori rischi. Greenpeace chiede da tempo un incontro con le autorità competenti, ma non ci sono mai state accordate le informazioni necessarie".

http://www.greenpeace.org/italy/it/

Pechino: è lo smog il responsabile del calo dei turisti

Autore: Redazione MTV News Data: 2 luglio 2014 Commenta
Pechino: è lo smog il responsabile del calo dei turisti

Diminuzione del 10% per l'inquinamento atmosferico altissimo

Roma, 1 lug. (TMNews) - A Pechino calano i turisti, lo smog è alle stelle. Nel 2013 il numero dei turisti è diminuito del 10% rispetto all'anno precedente. La causa principale è un inquinamento atmosferico altissimo, che scoraggia gli stranieri a visitare la capitale cinese.

Uno studio realizzato dall'Associazione turistica di Pechino ha individuato le cause di questo calo. Oltre alle "condizioni meteorologiche da smog" che ormai caratterizzano la città, ci sono anche il "rallentamento dell'economia mondiale", la concorrenza di altre città asiatiche e una valuta forte.

L'anno scorso sono stati 4,5 milioni i turisti stranieri che hanno visitato Pechino. Un numero in calo, soprattutto dovuto appunto dallo smog. E a nulla sono servite le misure adottate dal governo, come la possibilità prevista per i turisti di 45 Paesi di fermarsi a Pechino per 72 ore senza bisogno di visto.

http://www.theguardian.com/environment/2014/jun/30/the-human-cost-of-chinas-untold-soil-pollution-problem

A Gioia Tauro iniziato il trasbordo delle armi chimiche siriane

Autore: Redazione MTV News Data: 2 luglio 2014 Commenta
A Gioia Tauro iniziato il trasbordo delle armi chimiche siriane

Circa 800 tonnellate di sostanze saranno trasferite su cargo Usa

Roma, 2 lug. (TMNews) - Nel porto di Gioia Tauro sono iniziate le operazioni di trasbordo delle sostanze chimiche provenienti dalla Siria, giunte nella notte sulla nave danese Ark Futura (partita dal porto siriano di Latakia il 23 giugno) e che saranno trasferite nelle prossime ore sul cargo statunitense Cape Ray.

Il trasferimento durerà circa 12 ore e avverrà da nave a nave, senza stoccaggio a terra. La nave americana porterà poi i materiali in mare aperto, in acque internazionali, dove saranno neutralizzati attraverso un processo di idrolisi effettuato in un impianto a ciclo chiuso, senza rilascio in mare di effluenti. I fusti con il materiale risultante saranno infine distrutti in impianti di trattamento inglesi e tedeschi. A Gioia Tauro sulla Ark Futura sono arrivati circa 80 container, per un totale di circa 800 tonnellate di materiali. Si tratta di sostanze appartenenti alla classe 6.1 del Codice internazionale relativo alla sicurezza del trasporto di merci pericolose in colli: nel biennio 2012-2013 nelle banchine del porto di Gioia Tauro sono state trasbordati 3.048 container con sostanze pericolose della stessa classe di quelle provenienti dalla Siria, per un totale di 60.168 tonnellate.

Per il trasbordo sono state rafforzate le misure di sicurezza: le forze dell'ordine hanno chiuso ai non autorizzati ogni accesso al porto, è stato chiuso lo spazio aereo, mentre un elicottero militare sorvola lo scalo e una fregata della Marina Militare sorveglia le operazioni non lontana dalle due navi.

Al porto di Gioia Tauro sono presenti funzionari del Ministero degli Esteri e ispettori dell'Organizzazione internazionale per la proibizione delle ami chimiche (Opac), oltre al ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti, che alle ore 12 incontrerà la stampa nel piazzale antistante la Capitaneria.

http://www.guardiacostiera.it/capitanerieonline/index.cfm?id=14

Corte europea: sì a divieto velo integrale in Francia

Autore: Redazione MTV News Data: 2 luglio 2014 Commenta
Corte europea: sì a divieto velo integrale in Francia

Legge su bando di niqab e burqa è legittima

Milano, 2 lug. (TMNews) - La Corte europea dei diritti umani ha giudicato legittima la decisione francese di vietare il velo integrale nel paese bocciando il ricorso di una francese usa indossare il niqab e il burqa.

La corte nella sua sentenza sottolinea che le autorità francesi nel definire il provvedimento di divieto del velo integale hanno avuto "l'obbiettivo legittimo di garantire le condizioni della vitta associata". Di conseguenza la legge che vieta il velo, adottata in Francia a fine 2010, non è contraria alla convenzione europea dei diritti dell'uomo.

http://www.echr.coe.int/Pages/home.aspx?p=home

Calendario

  • agosto: 2014
    L M M G V S D
    « lug    
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728293031