MTV News

La storia di oggi

Amore senza confini: La storia di Erica e Abderrahmane

Autore: Redazione MTV News Data: 1 ottobre 2014 Commenta

Attenzione! Il reportage può avere un contenuto ed un linguaggio non adatto ai minori.

Erica è nata e cresciuta a Bra, in provincia di Cuneo. 8 anni fa ha conosciuto Abderrahmane, arrivato dal Marocco all’età di 7 anni, e ha iniziato un percorso di avvicinamento alla cultura musulmana, e dopo una crisi spirituale si è convertita all’islamismo. Ora è sposata con Abderrahmane e vive con la famiglia di lui.

Abderrahmane sta finendo gli studi, mentre Erica, già laureata, è in cerca di un’occupazione.

 

Tutte le notizie

Ucraina, tregua violata a Donetsk: 3 morti tra i civili filorussi

Autore: Redazione MTV News Data: 29 settembre 2014 Commenta
Ucraina, tregua violata a Donetsk: 3 morti tra i civili filorussi

Russia: un milione di rifugiati dall'Ucraina a causa della guerra

Milano, 29 set. (TMNews) - Tregua dei combattimenti violata in Ucraina. Tre civili sono rimasti uccisi e cinque feriti a Donetsk. Lo riferisce il municipio della città dell'est ucraino. Ieri i ribelli avevano parlato di sei civili uccisi e altri 18 feriti in un attacco di artiglieria da parte delle forze governative di Kiev.

La Russia intanto ha fatto sapere di avere accolto un milione di rifugiati dall'Ucraina, provenienti dalle regioni sud-orientali, dove negli ultimi mesi si è consumato il conflitto che vede i separatisti filorussi opporsi alle truppe di Kiev. S econdo il capo del dipartimento del servizio federale di migrazione della regione di Rostov, Viktor Solodovnikov: "Circa 1 milione di sfollati sono attualmente in Russia, e poco più di 880.000 di loro vengono riconosciuti vari tipi di status, tra i quali, per 195.000 di loro, quello di asilo temporaneo".

http://www.bbc.co.uk/search?q=Ukraine

Hong Kong, studenti in piazza contro Pechino per la democrazia

Autore: Redazione MTV News Data: 29 settembre 2014 Commenta
Hong Kong, studenti in piazza contro Pechino per la democrazia

La polizia torna a usare gas contro manifestanti

Milano, 29 set. (TMNews) - Violenti scontri tra poliziotti e manifestanti nelle strade di Hong Kong, dove ancora una volta sono scesi in piazza migliaia di studenti per protestare contro Pechino e reclamare libertà politiche e civili.

Le forze dell'ordine hanno nuovamente usato gas lacrimogeni e proiettili di gomma contro la folla di manifestanti. La campagna di disobbedienza civile, che cova da settimane nell'ex colonia britannica, ha cambiato passo nel corso del fine settimana, con l'occupazione del palazzo di governo, poi evacuato con la forza dalla polizia. Numerosi gli arresti tra gli studenti così come i feriti tra manifestanti e polizia.

La Cina, alla quale il Regno Unito ha restituito Hong Kong nel 1997, ha annunciato che il futuro capo dell'esecutivo locale sarà sì eletto a suffragio universale nel 2017, ma che solo due o tre candidati, selezionati da un comitato, potranno presentarsi alle elezioni.

"Il mondo ci sta guardando e vede quello che sta accadendo. Spero che riescano a fare pressione sulla Cina e che qualcosa cambi" dice una ragazza.

I giovani vogliono l'autodeterminazione, perchè che non hanno nulla a che vedere con la Cina. Sono decisi a portare avanti la protesta nonostante gli inviti a fermare le manifestazioni di piazza. Per questo Hong Kong può diventare un altro Tibet.

http://freehongkong.wordpress.com/

MTV presenta la web serie "Se mi posti ti cancello"

Autore: Redazione MTV News Data: 29 settembre 2014 Commenta
MTV presenta la web serie Se mi posti ti cancello

I 5 episodi saranno disponibili sul sito on demand di MTV

Milano, 29 set. (TMNews) - E' disponibile da oggi in esclusiva sulla sezione ondemand del sito di MTV, www.mtv.it/ondemand, la prima puntata della web serie "Se mi posti ti cancello", un progetto del SIC - Safer Internet Centre Italia (Generazioni Connesse), coordinato dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e co-finanziato dalla Commissione Europea , con il partenariato di alcune tra le principali realtà italiane che si occupano di promuovere fra i giovani un uso consapevole della Rete (Autorità Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza, Polizia di Stato, Save the Children Italia, Telefono Azzurro, Cooperativa E.D.I., Movimento Difesa del Cittadino).

La web serie prende ispirazione dagli oltre 300 video inviati dai ragazzi tra gli 11 e 16 anni di tutta Italia che hanno aderito alla Campagna "Se mi posti ti cancello" lanciata da Generazioni Connesse a febbraio. I vincitori dei 5 video hanno partecipato, insieme agli attori protagonisti della serie, alla realizzazione delle diverse puntate che, ogni volta, focalizzano l'attenzione su un tema diverso: cyberbullismo, sexting, esposizione ai media, sessualità online e digital divide. (I materiali sono disponibili all'indirizzo web www.generazioniconnesse.it/webserie )

In ogni episodio viene raccontato un evento accaduto in rete ad uno dei ragazzi, che ha finito per coinvolgere tutta la classe. Voce narrante della web serie è RichardHTT, webstar di Youtube (oltre 125mila iscritti al suo canale), che lancia i suoi video sui temi delle puntate in modo sempre molto ironico.
Ad interpretare la mamma di Laura, l'attrice e comica Alessandra Faiella.

www.mtv.it/ondemand http://www.generazioniconnesse.it/

Tanti auguri Jovanotti, una web tv per il suo compleanno

Autore: Redazione MTV News Data: 27 settembre 2014 Commenta
Tanti auguri Jovanotti, una web tv per il suo compleanno

Dal 2 ottobre la piattaforma web Jova.tv

Milano, 27 set. (TMNews) - Tanti auguri Jovanotti. Il cantautore e dj festeggia oggi 48 anni concedendosi un regalo speciale: JovaTv. Si tratta di una web tv che Lorenzo Cherubini ha pensato per sperimentare nuovi linguaggi, con sezioni creative scaricabili, e un palinsesto continuamente arricchito. L'inizio delle trasmissioni è fissato per il 2 ottobre ma il count down parte oggi.

La scelta del 2 ottobre non è casuale. Per Jovanotti quella data segna il ricordo della scuola elementare "2ottobre" che Lorenzo Cherubini ha frequentato dai 6 ai 10 anni a Roma. "JovaTV - dice Cherubini - è in trasformazione. Nasce adesso perché la rete la rende possibile. ma era nell'aria da sempre. È la mia televisione e per ora è quello che si definisce una 'start up' un progetto in beta, poi vedremo, ascolteremo le vostre impressioni e andremo avanti. Potrete trovarci i miei video, i miei concerti, materiale inedito recuperato da vecchi bauli, ma potrebbe capitare di trovarci un quiz show o un talent per extraterrestri. Potrete trovarci una serie fiction o un documentario di viaggio. A me piacerebbe metterci dentro esperimenti, viaggi e soprattutto musica".

La piattaforma verrà usata per la sperimentazione di nuovi linguaggi e con contenuti esclusivi aggiornati periodicamente: backstage, materiali d'archivio, live inediti. "La utilizzerò per raccontare storie, per farvi vedere cose che la TV tradizionale non ha tempo e nemmeno voglia di trasmettere, per avere un archivio di tutta la mia storia, per dare spazio a nuovi registi e videomakers".

http://www.soleluna.com/

Nucleare, stallo sul nucleare fra Iran e occidente

Autore: Redazione MTV News Data: 27 settembre 2014 Commenta
Nucleare, stallo sul nucleare fra Iran e occidente

Nessun progresso all'assemblea generale Onu

Milano, 27 set. (TMNews) - Niente progressi all'assemblea generale dell'Onu fra Iran e Occidente sul nucleare. Le posizioni fra il governo di Teheran e i 5+1 restano ancora lontane. Da New York il presidente iraniano Hassan Rohani ha ribadito che non sarà abbandonato "il diritto a portare avanti il programma nucleare a scopi pacifici. E non ci sarà mai un accordo senza uno stop alle sanzioni imposte" al suo Paese. Per quanto riguarda la questione nucleare (entro il 24 novembre è fissata la scadenza con i 5+1) Rohani ha ricordato che i progressi per arrivare a un accordo sono molto lenti.

L'Iran infatti "non abbandonerà mai il suo diritto a portare avanti il programma nucleare a scopi pacifici. E non verrà preso in considerazione alcun accordo che non preveda il proseguimento dell'arricchimento dell'uranio da parte nostra e non saranno rimosse completamente le sanzioni", ha ribadito Rohani.

Una posizione forte quella del leader iraniano che ha poi rincarato la dose: "Tutte le sanzioni sono illegali. Quelle imposte dagli Stati Uniti, quelle dell'Unione europea e quelle del Consiglio di sicurezza dell'Onu". Rohani ha poi ricordato che - dati alla mano - le sanzioni non hanno mai fatto del bene ai Paesi in cui sono state applicate.

http://www.un.org/

La Catalogna al voto per l’indipendenza il 9 novembre

Autore: Redazione MTV News Data: 27 settembre 2014 Commenta
La Catalogna al voto per l'indipendenza il 9 novembre

Presidente catalano Artur Mas convoca ufficialmente il referendum

Milano, 27 set. (TMNews) - Il presidente catalano Artur Mas ha convocato per il 9 novembre il referendum consultivo sull'indipendenza della Catalogna dalla Spagna, una sfida aperta al governo di Madrid che considera incostituzionale questa consultazione.

Lunedì il governo centrale, guidato dai popolari, si riunirà per fare ricorso al Tribunale costituzionale contro la consultazione.

Il ricorso del governo bloccherà automaticamente il decreto di convocazione firmato in una cerimonia solenne da Artur Mas nel palazzo della Generalitat, sede del governo catalano.

http://web.gencat.cat/ca/inici/index.html

La storia di Claudia e Renato

Autore: Redazione MTV News Data: 26 settembre 2014 Commenta

Claudia e Renato, 27 e 24 anni, entrambi omosessuali, vivono ad Acilia e sono grandi amici.
Entrambi hanno fatto coming out durante l’adolescenza e all’inizio hanno trovato molta chiusura da parte delle famiglie. Anche se alla fine la mamma di Renato ha aderito ad un’associazione di genitori di ragazzi omosessuali che aiuta gli altri genitori a comprendere i figli.
Claudia e Renato ci raccontano cosa vuol dire essere giovani omosessuali in provincia, come andare in città sia una sorta di liberazione (o ghettizzazione).

 

Victoria Beckham ambasciatrice dell’Onu contro l’Aids

Autore: Redazione MTV News Data: 26 settembre 2014 Commenta
Victoria Beckham ambasciatrice dell'Onu contro l'Aids

La stilista al Palazzo di Vetro: basta bambini nati con il virus

Milano, 26 set. (TMNews) - "Sono dovuta arrivare a 40 anni per capire che come donna e madre ho una responsabilità, ho una voce che la gente potrebbe ascoltare, e mi assumo questa responsabilità molto seriamente". Victoria Beckham si impegna in prima persona nella lotta all'Aids. L'ex cantante delle Spice Girls, ora stilista, moglie del calciatore David Beckham, è stata nominata ambasciatrice dell'Onu per la campagna contro la malattia. Al Palazzo di Vetro di New York, spiega come è maturato il suo impegno.

"Faccio parte da 20 anni della Elton John Aids Foundation, sono sempre stata coinvolta ma dietro le quinte. Quando ho avuto la fortuna di visitare il Sudafrica qualche mese fa è cambiato il mio approccio: sono tornata a casa pensando di avere una responsabilità" ha dichiarato. Nel suo nuovo ruolo Victoria sarà impegnata nella campagna di promozione dei mezzi contro la trasmissione dell'Aids dalla madre al figlio. "Non ci dovrebbero più essere bambini che nascono con il virus Hiv, siamo molto vicini all'obiettivo ma dobbiamo continuare".

"E' una persona di cuore, una madre di famiglia - aggiunge il direttore dell'agenzia Onu contro l'Aids, Michel Sidibé - ha talento e ci può aiutare a raggiungere velocemente i nostri obiettivi: dobbiamo poter dire al mondo che non ci sono più bambini nati con l'Hiv".

http://www.unaids.org/en/resources/presscentre/pressreleaseandstatementarchive/2014/september/20140925prvb/

https://twitter.com/victoriabeckham

Cassazione: pena per stupri si può ridurre se rapporto è completo

Autore: Redazione MTV News Data: 26 settembre 2014 Commenta
Cassazione: pena per stupri si può ridurre se rapporto è completo

Sentenza opposta a Venezia: violenza completa mai meno grave

Milano, 26 set. (TMNews) - Gli imputati per violenza sessuale potranno ottenere uno sconto di pena per aver commesso un fatto "di minore gravità" anche nel caso di violenze carnali "complete" ai danni delle donne. Lo afferma la Corte di Cassazione, che ha accolto il ricorso di un violentatore condannato per maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale sulla moglie.

Secondo giudici della Terza sezione penale della Cassazione, la "tipologia" dell'atto "è solo uno degli elementi indicativi dei parametri" in base ai quali stabilire la gravità della violenza e non è un elemento "dirimente". Per la Cassazione è necessaria "una disamina complessiva, con riferimento alla valutazione delle ripercussioni delle condotte, anche sul piano psichico, sulla persona della vittima".

Una sentenza opposta rispetto a quella emessa sullo stesso caso dalla Corte d'appello di Venezia, che aveva confermato la pena emessa dal gip di Vicenza: l'ipotesi dello stupro di minore gravità in questo caso viene esclusa dato che l'uomo aveva imposto con violenza pìù rapporti completi alla sua compagna.

http://www.cortedicassazione.it/corte-di-cassazione/

Speciale MTV Digital Days, il meglio dell’evento dalle 23 su Mtv

Autore: Redazione MTV News Data: 26 settembre 2014 Commenta
Speciale MTV Digital Days, il meglio dell'evento dalle 23 su Mtv

Viaggio nella seconda edizione con Noemi

Milano, 26 set. (TMNews) - Il meglio degli Mtv Digital Days torna in tv con uno speciale che va in onda questa sera dalle 23 su Mtv Italia, condotto da Noemi. Dopo il grande successo della seconda edizione, alla Reggia di Venaria Reale venerdì 12 e sabato 13 settembre con 50.000 visitatori in due giorni, gli MTV Digital Days rivivono in tv con uno speciale sul meglio dell'evento di intrattenimento digitale dedicato a musica, tecnologia e innovazione.

Gli MTV Digital Days sono stati il principale evento italiano ad ingresso gratuito di musica Dance, che ha visto alternarsi sul palco alcuni tra i migliori dj italiani e internazionali tra cui Groove Armada (Dj Set), Planet Funk Dj Set, Congorock, Merk & Kremont e Stylophonic Dj Set.

Durante lo Speciale MTV Digital Days non ci sarà solo musica, ma anche uno spazio dedicato alle attività che si sono svolte durante il giorno come panel, workshop e listening session che hanno visto come tema centrale la musica e l'innovazione digitale. Ci sarà spazio anche per l'Innovation Village, area che ha ospitato alcuni tra i più interessanti progetti italiani di Makers e Startupper che sono stati messi a disposizione del pubblico per sperimentare il fascino dell'innovazione tecnologica, dell'artigianato e della creatività.

Noemi, reduce dal successo del suo "Made in London" tour e in arrivo in radio con il nuovo singolo, è stata l'inviata d'eccezione alla due giorni di Venaria, dove ha raccolto interviste, immagini, curiosità che verranno raccontate durante lo Speciale MTV Digital Days.

http://digitaldays.mtv.it/

www.mtv.it.

Calendario

  • ottobre: 2014
    L M M G V S D
    « set    
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728293031