MTV News

La storia di oggi

Io non dormo: La storia di Klara

Autore: Redazione MTV News Data: 31 ottobre 2014 Commenta

Attenzione! Il reportage può avere un contenuto ed un linguaggio non adatto ai minori.

Klara ha trasformato l’insonnia in una fonte di lavoro: è investigatrice privata per una agenzia di intelligence aziendale. E la notte lavora…

 

Tutte le notizie

Kiev accusa Mosca d’invasione e chiede assistenza militare

Autore: Redazione MTV News Data: 29 agosto 2014 Commenta
Kiev accusa Mosca d'invasione e chiede assistenza militare

Mosca respinge l'accusa: non ci sono soldati russi in Ucraina

Milano, 29 ago. (TMNews) - Il rischio di un'escalation militare si fa più concreto in Ucraina. Kiev e i paesi occidentali hanno accusato la Russia di avere propri soldati direttamente impegnati nel conflitto nella parte orientale dell'Ucraina. Presso la Nato un alto esponente dell'alleanza ha parlato di oltre 1.000 uomini delle forze della Federazione nella regione di Donetsk. Una circostanza, questa, smentita da Mosca.

"Si è verificata l'introduzione di truppe russe in Ucraina" ha accusato il leader dell'Ucraina Petro Poroshenko, in un comunicato pubblicato sul sito della presidenza. Di "invasione diretta" ha parlato, inoltre l'ambasciatore ucraino presso l'Osce, presso la quale si è tenuta una riunione straordinaria, Ihor Prokopchuk.

Immediata la smentita del suo omologo russo, Andrey Kelin, per il quale "non ci sono soldati russi" in Ucraina, con l'esclusione della decina che - a dire di Mosca - hanno sconfinato accidentalmente e sono stati catturati dalle forze regolari ucraine.

A questo punto Kiev punta a internazionalizzare la questione e cerca di mobilitare i suoi alleati. Immediatamente ha chiesto che gli occidentali convochino una riunione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni unite - una richiesta a cui ha dato seguito la Lituania, che è membro non permanente dell'organismo Onu - e mettano in atto sanzioni contro Mosca, a partire dal congelamento di tutti i beni russi e il divieto di transazioni finanziarie per le banche di Mosca.

L'altro organo sovranazionale interlocutore di Kiev è la Nato, che ieri ha annunciato di voler far maggiormente sentire la sua presenza nell'Est Europa e oggi, attraverso un suo alto esponente che si è espresso anonimamente, ha fatto sapere di valutare la presenza di soldati russi in Ucraina orientale come superiore alle mille unità. Questi soldati russi, non portano alcun distintivo e sono riconoscibili per "la loro condotta" che è quella di "militari professionisti". Kiev ha chiesto che nel vertice Nato che si terrà in Galles la prossima settimana si discuta di un'assistenza militare da fornire all'Ucraina.

Gli Stati uniti, dal canto loro, hanno accusato Mosca di essere direttamente intervenuta in Ucraina, mentre l'Unione europea ha espresso per bocca dell'Alto rappresentante alla politica estera Catherine Ashton, "estrema preoccupazione" per quanto sta accadendo in Ucraina. Angela Merkel, la cancelliera tedesca, ha telefonato a Poroshenko, dicendo che intende "fare tutto il possibile per attuare il piano di pace" come "ad esempio, lavorare a questo scopo presso il Gruppo di contatto trilaterale nei prossimi giorni" ha sottolineato Kiev. Dal canto suo, Kiev ha chiesto all'Ue di discutere "un'assistenza militare ampia" a suo favore.

La situazione per Poroshenko non deve essere facile, impegnato com'è sul doppio fronte del conflitto a est e delle elezioni politiche che si terranno a ottobre, per vincere le quali dovrà dimostrare di essere in grado di superare con un esito positivo la fase di conflitto.

http://www.bbc.com/news/world-europe-28967526

Miliziani dell’Isis massacrano 160 militari siriani prigionieri

Autore: Redazione MTV News Data: 29 agosto 2014 Commenta
Miliziani dell'Isis massacrano 160 militari siriani prigionieri

Onu: 43 caschi blu rapiti da gruppo armato islamista nel Golan

Milano 29 ago. (TMNews) - Le milizie islamiste sunnite dell'Isis hanno massacrato nelle ultime 24 ore oltre 160 militari siriani catturati nella provincia settentrionale di Raqa: lo hanno reso noto fonti delle organizzazioni siriane per la difesa dei diritti umani.

"Lo Stato Islamico ha giustiziato a colpi di arma da fuoco oltre 160 militari siriani in tre luoghi differenti nella provincia di Raqa", hanno spiegato le fonti.

I militari sarebbero stati catturati nel corso della conquista della Base 17 avvenuta a fine luglio, dell'aeroporto militare di Tabqa, domenica scorsa, e nei pressi della località di Esraya.

Intanto, sono 43 i caschi blu dell'Onu che si trovano da nelle mani di un gruppo armato nell'altopiano del Golan: lo hanno reso noto le Nazioni Unite, precisando che i militari sono stati catturati nel corso di violenti combattimenti scoppiati nella zona fra l'esercito siriano e le milizie ribelli.

Stando a quanto riferisce l'emittente satellitare saudita al Arabiya, "militanti del Fronte al Nosra (filiale del network terroristico di al Qaida, ndr) sostenuti da altre fazioni islamiste dell'opposizione siriana avrebbero preso in ostaggio un numero imprecisato di elementi delle forze internazionali" presenti nelle alture siriane del Golan occupate da Israele dal 1967.

Ieri sera i combattenti islamisti, che fanno parte della cellula siriana legata ad al Qaida, sono riusciti dopo violenti combattimenti a prendere il controllo del valico di al Quneitra nei pressi della linea di demarcazione tra Siria e Israele.

http://www.bbc.com/news/world-middle-east-28965959

Brad Pitt e Angelina Jolie si sono sposati sabato in Francia

Autore: Redazione MTV News Data: 29 agosto 2014 Commenta
Brad Pitt e Angelina Jolie si sono sposati sabato in Francia

In una cappella del Chateau Miraval, loro residenza in Provenza

Milano, 29 ago. (TMNews) - Angelina Jolie e Brad Pitt si sono sposati sabato 23 agosto, in Francia. Secondo i media americani il matrimonio è stato celebrato in forma privata a Chateau Miraval, in una piccola cappella nel castello a pochi chilometri dalla cittadina provenzale di Correns. Presenti familiari, amici e i sei figli della coppia. Jolie ha percorso la navata con i più grandi, Maddox e Pax, mentre Zahara e Vivienne hanno sparso petali e Shiloh e Knox hanno portato le fedi.

Pitt e Jolie, fidanzati dal 2012, prima della cerimonia non religiosa di sabato avevano già ottenuto una licenza di nozze da un giudice della California, lo stesso che ha celebrato il matrimonio in Francia.

Dopo la cerimonia, gli attori sono volati a Malta dove sono impegnati nelle riprese del film 'By the Sea', scritto e diretto dalla stessa Jolie e prodotto da Universal Pictures. Sarà il primo film in cui appariranno insieme sullo schermo da 'Mr and Mrs Smith' del 2005, che segnò l'inizio della loro relazione.

http://www.huffingtonpost.com/2014/08/28/angelina-jolie-brad-pitt-married_n_5728684.html?ncid=fcbklnkushpmg00000063

La storia di Aurora

Autore: Redazione MTV News Data: 28 agosto 2014 Commenta

Aurora ha 19 anni, viene da Roma, e sta cercando se stessa…a Londra. Dopo la maturità si è presa un anno sabbatico. E’ arrivata a Londra per studiare l’inglese, ma ha trovato lavoro in un ristorante giapponese e mollato la scuola. Dovrebbe tornare in Italia, iscriversi all’università, ma non è ancora pronta e prolunga la sua vacanza-lavoro che è un po’ una fuga.

 

La crisi non molla, Istat: ferme le vendite al dettaglio

Autore: Redazione MTV News Data: 28 agosto 2014 Commenta
La crisi non molla, Istat: ferme le vendite al dettaglio

Due italiani su tre tagliano la spesa alimentare

Roma, 28 ago. (TMNews) - Scende ancora la fiducia nelle imprese e gli italiani continuano a comprare sempre di meno. Offrono un panorama negativo gli ultimi dati diffusi dall'Istat, secondo cui le vendite al dettaglio restano ferme, a giugno, mentre calano del 2,6% su base annua.

Rispetto al 2013 si è verificato un crollo record delle vendite nei piccoli negozi alimentari, -5%, ma anche nella grande distribuzione. A salvarsi sono solamente i discount, con un +0,5%.

A riprova del calo delle vendite al dettaglio sono arrivati anche i dati della Coldiretti, secondo cui due italiani su tre hanno tagliato la spesa, sia in qualità che in quantità, con pesanti effetti su tutta la filiera agroalimentare dal campo alla tavola.

Tre milioni di famiglie sono costrette dunque a fare acquisti negli hard discount, in aumento del 48 per cento rispetto all'inizio della crisi. A cambiare non è solo la qualità dei prodotti acquistati; il carrello della spesa si è ulteriormente svuotato con una flessione degli acquisti per latte e formaggi, e per l'ortofrutta, nonostante la generale riduzione dei prezzi. In calo addirittura le uova che tradizionalmente sostituiscono la carne nei momenti di difficoltà economica".

http://www.istat.it

Dal 29 agosto in radio il nuovo singolo di Ligabue

Autore: Redazione MTV News Data: 28 agosto 2014 Commenta
Dal 29 agosto in radio il nuovo singolo di Ligabue

A ottobre tour Tra Toronto e Stati Uniti

Roma, 28 ago. (TMNews) - Da venerdì 29 agosto, sarà in rotazione "Siamo chi siamo", nuovo singolo estratto dal decimo album di inediti di Ligabue, "Mondovisione" (dopo "Il sale della terra", "Tu sei lei", "Per sempre" e "Il muro del suono"). E a ottobre il Liga sbarcherà oltreoceano e si esibirà per la prima volta nella sua carriera in America con 5 concerti in Canada e negli Stati Uniti del "Mondovisione Tour - Mondo 2014".

Queste le date: il 18 ottobre a Toronto (Casino Rama), il 19 ottobre a New York (Terminal 5), il 22 ottobre Los Angeles (Whisky a Go Go), il 24 ottobre a San Francisco (Dna Lounge), il 26 ottobre a Miami (Grand Central). Nel frattempo, mancano pochi giorni ai concerti della terza parte del "Mondovisione Tour - Stadi 2014", che farà tappa sabato 6 settembre a Trieste (Stadio Nereo Rocco), martedì 9 settembre a Torino (Stadio Olimpico), sabato 13 settembre a Bologna (Stadio Dall'Ara), sabato 20 settembre a Bari (Arena Della Vittoria).

Nei concerti Ligabue è accompagnato sul palco dal "Gruppo", la sua band formata da Federico "Fede" Poggipollini (chitarra), Niccolò Bossini (chitarra), Luciano Luisi (tastiere e programmazioni), Michael Urbano (batteria) e Davide Pezzin (basso). In tutte le tappe l'inizio del concerto del Liga è alle ore 21.30, per permettere al pubblico di vivere le emozioni sonore e visive di uno show pensato per essere goduto "al buio".

http://www.ligachannel.com

Lagarde, incriminata per negligenza, esclude dimissioni da Fmi

Autore: Redazione MTV News Data: 28 agosto 2014 Commenta
Lagarde, incriminata per negligenza, esclude dimissioni da Fmi

La direttrice coinvolta nel caso dell'arbitrato Tapie-Adidas

Milano, 28 ago. (TMNews) - Il direttore generale del Fondo monetario internazionale, Christine Lagarde, ha annunciato alla France Presse di essere stata ufficialmente indagata per la spinosa vicenda dell'arbitrato tra Bernard Tapie e Crédit Lyonnaise.

Lagarde ha escluso ogni ipotesi di rassegnare le dimissioni dall'Fmi a causa delle vicissitudini giudiziarie in Francia. Lagarde è succeduta alla guida del Fondo Monetario al connazionale Dominique Strauss-Kahn, travolto da uno scandalo a sfondo sessuale.

Lagarde è stata messa sotto inchiesta per "negligenza", ma quando le è stato chiesto se intendesse dimettersi dal Fondo Monetario Internazionale, l'ex ministro dell'Economia francese ha replicato con un lapidario e secco "no". Poi ha aggiunto: "Io torno a lavorare a Washington questo pomeriggio".

Lagarde è stata ascoltata martedì per la quarta volta, per oltre quindici ore, dai magistrati della Corte di giustizia della repubblica (Cjr), organismo abilitato a indagare su esponenti del governo per fatti commessi nell'esercizio delle loro funzioni.

"La commissione istruttoria della magistratura francese ha deciso la mia incriminazione per una semplice negligenza", ha annunciato questa mattina dall'ufficio del suo legale, Yves Repiquet. "Dopo tre anni di istruttoria, decine di ore di audizioni, la commissione si è arresa all'evidenza che non sono stata complice di alcun reato e dunque si è limitata a sostenere che non sono state sufficientemente vigile nell'arbitrato. Ho chiesto al mio avvocato di ricorrere a ogni ricorso contro questa decisione che reputo come totalmente infondata", ha proseguito.

La vicenda verte sulla sentenza di arbitrato del 2008 che aveva concesso 400 milioni di euro a Bernard Tapie, 45 dei quali a titolo di danni morali, alla fine della lunga disputa che aveva contrapposto l'uomo d'affari a Credit Lyonnais sulla vendita di Adidas.

http://www.lemonde.fr/societe/article/2014/08/27/affaire-tapie-christine-lagarde-mise-en-examen-pour-negligence_4477401_3224.html

Onu: Isis recluta bambini di 10 anni in Siria e Iraq

Autore: Redazione MTV News Data: 28 agosto 2014 Commenta
Onu: Isis recluta bambini di 10 anni in Siria e Iraq

In Veneto indagate 5 persone sospettate di essere filo jihadiste

Milano, 27 ago. (TMNews) - I miliziani dell'Isis stanno reclutando in Siria e in Iraq bambini anche di 10 anni per addestrarli nei loro campi e mandarli poi a combattere sui diversi fronti in cui sono impegnati. E' quanto si legge nell'ultimo rapporto della Commissione di inchiesta Onu sui diritti umani che parla anche di esecuzioni pubbliche, tramite decapitazione o con un colpo di arma da fuoco alla testa, di soldati siriani, documentate da foto diffuse dallo stesso Isis. nelle zone della Siria controllate dallo Stato islamico (Is).

Le esecuzioni negli spazi pubblici - si legge nel rapporto - sono diventate uno spettacolo abituale il venerdì a Raqqa e nelle aree controllate dall'Is nella provincia di Aleppo. I corpi delle vittime - precisa l'Onu - vengono tenuti in mostra per diversi giorni così da terrorizzare la popolazione. Crimini, continua il rapporto della Commissione che copre il periodo tra il 20 gennaio e 15 luglio 2014, di cui si si sarebbero macchiate però anche le forze governative siriane. La Comissione di esperti istituita tre anni fa per indagare sugli abusi commessi in Siria dove sono morte finora 200mila persone, è guidata dal professore brasiliano Paulo Pinheiro. Intanto in Veneto cinque persone risultano indagate nell'ambito di un'inchiesta per terrorismo in quanto sospettati di essere vicini alle organizzazioni che si battono per la Jihad islamica. Le cinque persone iscritte nel registro degli indagati e finite nel mirino del Reparto operativo speciale (Ros) di Padova, sono stranieri, quasi tutti residenti in Veneto.

www.un.org

La storia di Manuel

Autore: Redazione MTV News Data: 27 agosto 2014 Commenta

Manuel, 19 anni, da Primavalle, Roma. Finita la maturità è volato a Londra per tre mesi, con l’obiettivo di imparare l’inglese e trovare un lavoro per pagarsi il soggiorno. MTV NEWS lo ha seguito nella ricerca di un lavoro

 

Venti di pace in Ucraina, positivo il vertice a Minsk

Autore: Redazione MTV News Data: 27 agosto 2014 Commenta
Venti di pace in Ucraina, positivo il vertice a Minsk

Putin: pronti a tutto se si interrompono combattimenti nell'est

Milano, 27 ago. (TMNews) - Prove di disgelo in Ucraina. La strada verso la pace comincia dal vertice di Minsk, in Bielorussia, dove l'incontro fra il presidente russo Vladimir Putin e quello ucraino Petro Poroshenko ha portato qualche risultato.

Io valuto positivamente questi colloqui ha detto Putin - che avuto faccia a faccia col suo omologo - l'incontro con queste modalità è andato bene, non so come andrà a finire tutto però" Putin ha sottolineato che gli ucraini non sono d'accordo su ogni cosa ma c'è un'intesa per intensificare il confronto we cercare soluzioni. Il nodo cruciale da risolvere resta la situazione dell'Ucraina orientale, dove i combattimenti continuano. La Russia è pronta a tutto se si interrompono le violenze nell'est, ha detto Putin. Positivo anche Poroshenko secondo cui il suo piano di pace è stato condiviso da tutti al vertice, Mosca compresa. E sulla questione dei soldati russi catturati alla frontiera ucraina che aveva alzato molto al tensione fra i due Paesi Putin ha affermato che potrebbero essere entrati senza volerlo mentre effettuavano un pattugliamento.

http://www.kmu.gov.ua/control/en

Calendario

  • novembre: 2014
    L M M G V S D
    « ott    
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930