- Advertisement -
Casa e Giardino8 semplici azioni per risparmiare sulle bollette di luce, gas e acqua...

8 semplici azioni per risparmiare sulle bollette di luce, gas e acqua quest’inverno

Le temperature – e la neve in alcuni punti – stanno scendendo e, per compensare, stiamo alzando i termostati. Ma si prevede che molte forme di energia costeranno di più quest’inverno; alcuni prezzi stanno aumentando più velocemente dell’inflazione. Si prevede che quest’anno il riscaldamento della casa con l’elettricità potrebbe costare il 10% in più rispetto allo scorso anno, mentre si prevede che anche i costi per il riscaldamento con gas naturale (28%) e petrolio (27%) aumenteranno.

Se quei prezzi più alti stanno iniziando a mettere a dura prova il tuo budget, puoi iniziare ad apportare modifiche per ridurre l’energia che usi e abbattere la bolletta. Anche piccole abitudini come staccare la spina dagli elettrodomestici inutilizzati , lavare i vestiti in modo diverso, cucinare con determinati elettrodomestici a risparmio energetico o impostare il termostato alla giusta temperatura possono far risparmiare un po’ di soldi e rendere la casa più efficiente.

Ecco sette passaggi che puoi intraprendere per iniziare a risparmiare elettricità, gas, acqua e denaro. Per ulteriori suggerimenti per risparmiare denaro, scopri di più su come risparmiare sulla bolletta del riscaldamento quest’inverno , come sigillare la tua casa per risparmiare sulle bollette e quanto ti costerà far funzionare una stufa .

Fai una verifica dei consumi

Alcune compagnie elettriche offrono un audit gratuito, in cui eseguono un esame stanza per stanza della tua casa e controllano le bollette dell’elettricità per determinare dove stai sprecando energia. Puoi seguire i loro consigli per ridurre la bolletta elettrica.

Anche se la tua compagnia elettrica non fornisce questo servizio, puoi facilmente eseguire un audit energetico domestico fai-da-te utilizzando delle prese intelligenti e smart che monitorano i consumi di ogni singola presa.

Regola il termostato

Uno dei modi più semplici per ridurre la bolletta elettrica è regolare il termostato. Puoi risparmiare fino al 10% sui costi di riscaldamento e raffreddamento regolando il termostato di 7-10 gradi per 8 ore al giorno. In altre parole, tienilo un po’ più caldo d’estate e un po’ più fresco d’inverno.

Un modo semplice per farlo è regolare il termostato quando dormi o sei fuori casa. Se disponi di un termostato intelligente , puoi preimpostare il termostato in modo che si regoli durante queste ore in modo da non dimenticarlo.

Abbassa lo scaldabagno

Molti produttori di scaldabagni impostano i termostati a 60 C. Ma in realtà, la maggior parte delle famiglie ne ha solo bisogno impostato a un massimo di 50 C. Impostare lo scaldabagno a una temperatura più bassa può far risparmiare centinaia di euro all’anno .

La regolazione della temperatura di uno scaldabagno è una soluzione semplice e veloce . Il quadrante del termostato sullo scaldabagno è probabilmente vicino al fondo del serbatoio sulla valvola di controllo elettrica o del gas. Assicurati di controllare il manuale del proprietario per le istruzioni su come regolarlo e, in caso di domande, consulta un tecnico professionista.

Spegni e scollega ciò che non stai utilizzando

Lasciando le cose in giro per casa collegate e accese quando non le usi, stai aumentando inutilmente la bolletta elettrica.

Puoi iniziare spegnendo le luci quando non sei nella stanza o quando fuori c’è abbastanza luce da poter fare affidamento esclusivamente sulla luce naturale. Le lampadine consumano 4 centesimi all’ora per 40 watt. Tale importo aumenta solo con la potenza della lampadina. Anche se non sembra molto, può sicuramente aumentare nel tempo.

Puoi anche risparmiare denaro scollegando gli apparecchi che non stai utilizzando. L’energia fantasma, l’energia utilizzata dai tuoi elettrodomestici quando sono collegati ma non accesi, può costare in media 100 € all’anno .

Usa la lavastoviglie

Potrebbe sembrare controintuitivo suggerire di far funzionare un elettrodomestico per risparmiare sulla bolletta elettrica. E sì, c’è stato un tempo in cui le lavastoviglie usavano molta più acqua rispetto a oggi. Ma ora non è più così. Qualsiasi lavastoviglie prodotta dal 2013 è limitata all’utilizzo di 20 litri d’acqua. Se si tratta di una lavastoviglie di dimensioni compatte, è limitata a 13 litri.

Potresti pensare che sicuramente usi meno di 20 litri d’acqua per lavare a mano i tuoi piatti. Ma si stima che occorrono dai 34 ai 100 litri d’acqua per lavare a mano un carico di piatti.

Approfitta delle tariffe non di punta

Il consumo di elettricità tende ad essere più elevato in determinati periodi della giornata e dell’anno. In primo luogo, la domanda è più alta in inverno e in estate quando le persone utilizzano riscaldatori e condizionatori d’aria. È anche più alto durante le ore diurne e serali.

Alcune compagnie elettriche offrono piani per il tempo di utilizzo, aumentando le tariffe durante le ore di punta e diminuendole durante le ore non di punta. Se hai uno di questi piani, puoi risparmiare facendo funzionare grandi elettrodomestici come la lavastoviglie e la lavatrice la mattina presto o la sera tardi.

Cambia i filtri dell’aria

Il tuo filtro dell’aria aiuta a catturare sporco, polvere, peli di animali domestici e altro, impedendogli di penetrare nel tuo impianto di ventilazione. Quando non cambi i filtri dell’aria abbastanza regolarmente, questi detriti entrano nel tuo sistema di ventilazione e lo impantanano, riducendone l’efficienza. La sostituzione dei filtri nei tempi previsti può ridurre il consumo energetico del condizionatore d’aria dal 5% al ​​15%.

- Advertisement -

Subscribe Today

GET EXCLUSIVE FULL ACCESS TO PREMIUM CONTENT

SUPPORT NONPROFIT JOURNALISM

EXPERT ANALYSIS OF AND EMERGING TRENDS IN CHILD WELFARE AND JUVENILE JUSTICE

TOPICAL VIDEO WEBINARS

[tds_leads input_placeholder="Your email address" btn_horiz_align="content-horiz-center" pp_msg="SSd2ZSUyMHJlYWQlMjBhbmQlMjBhY2NlcHQlMjB0aGUlMjAlM0NhJTIwaHJlZiUzRCUyMiUyMyUyMiUzRVByaXZhY3klMjBQb2xpY3klM0MlMkZhJTNFLg==" pp_checkbox="yes" tdc_css="eyJhbGwiOnsibWFyZ2luLXRvcCI6IjMwIiwibWFyZ2luLWJvdHRvbSI6IjMwIiwiZGlzcGxheSI6IiJ9LCJwb3J0cmFpdCI6eyJtYXJnaW4tdG9wIjoiMjAiLCJtYXJnaW4tYm90dG9tIjoiMjAiLCJkaXNwbGF5IjoiIn0sInBvcnRyYWl0X21heF93aWR0aCI6MTAxOCwicG9ydHJhaXRfbWluX3dpZHRoIjo3Njh9" display="column" gap="eyJhbGwiOiIyMCIsInBvcnRyYWl0IjoiMTAifQ==" f_msg_font_family="702" f_input_font_family="702" f_btn_font_family="702" f_pp_font_family="789" f_pp_font_size="eyJhbGwiOiIxNCIsInBvcnRyYWl0IjoiMTIifQ==" f_btn_font_spacing="1" f_btn_font_weight="600" f_btn_font_size="eyJhbGwiOiIxNiIsImxhbmRzY2FwZSI6IjE0IiwicG9ydHJhaXQiOiIxMyJ9" f_btn_font_transform="uppercase" btn_text="Subscribe Today" btn_bg="#000000" btn_padd="eyJhbGwiOiIxOCIsImxhbmRzY2FwZSI6IjE0IiwicG9ydHJhaXQiOiIxNCJ9" input_padd="eyJhbGwiOiIxNSIsImxhbmRzY2FwZSI6IjEyIiwicG9ydHJhaXQiOiIxMCJ9" pp_check_color_a="#000000" f_pp_font_weight="500" pp_check_square="#000000" msg_composer="" pp_check_color="rgba(0,0,0,0.56)"]

Get unlimited access to our EXCLUSIVE Content and our archive of subscriber stories.

Articoli Correlati

- Advertisement -

More article

- Advertisement -