MTV News

La storia di oggi

Io Voto la mia Scuola: La storia di Cristian

Autore: Redazione MTV News Data: 28 gennaio 2015 Commenta

Attenzione! Il reportage può avere un contenuto ed un linguaggio non adatto ai minori.

Cristian frequenta il quarto anno dell’ITIS Fermi Gadda di Napoli e si è candidato alla consulta provinciale degli studenti.

Per lui la politica è una cosa bellissima, in cui ci sono degli ideali da difendere, come il consolidamento dell’identità nazionale, uno dei valori base del movimento studentesco nazionale di cui fa parte.

Per migliorare la situazione della tua scuola candidati a rappresentante di classe o d’Istituto. Per sapere come si fa vai su www.mtv.it/iovoto.

 

Tutte le notizie

Natale, Unioncamere: turismo è sulla neve, si sceglie la montagna

Autore: Redazione MTV News Data: 24 dicembre 2012 Commenta
Natale, Unioncamere: turismo è sulla neve, si sceglie la montagna

46,4% delle prenotazioni, aumento del 2% rispetto al 2011

Roma, 24 dic. (TMNews) - La montagna si conferma il prodotto turistico di punta per le vacanze natalizie. Con il 46,4% delle prenotazioni, le strutture ricettive d'alta quota registrano un incremento del 2,8% rispetto al 2011, che dovrebbe premiare soprattutto l'ospitalità del Nord Est.

Ma, rileva l'Osservatorio nazionale del turismo di Unioncamere e Isnart, anche le località termali sembrano destinate a registrare buone performance, visto che ad oggi le prenotazioni interessano il 44,4% delle disponibilità, in sensibile crescita (+8,6%) rispetto allo scorso anno. Aumenta anche del 2% l'appeal delle città d'arte, dove le imprese del sistema ricettivo segnalano il 35,2% di prenotazioni.

"Affidiamo alla neve italiana il compito di riaccendere il motore della ripresa non solo per il settore del turismo", sottolinea il presidente di Unioncamere, Ferruccio Dardanello. "Dopo alcuni anni difficili le condizioni climatiche favorevoli fanno sperare in un'annata davvero positiva per un settore, quello del turismo dello sci e della neve, che conta migliaia di posti di lavoro e fa da volano ad interi territori. Le nostre montagne, famose nel mondo, rappresentano una straordinaria risorsa per la valorizzazione di settori e produzioni davvero importanti. Lo sforzo da perseguire ulteriormente è quello della diversificazione dell'offerta e della promozione di quella qualità tipicamente italiana che può fare la differenza in termini di competitività".

Non è al momento brillante, invece, l'andamento delle altre destinazioni: 22,2% le prenotazioni registrate nelle località del turismo verde e di campagna (-6,4%), 19,8% in quelle marittime (-0,8%), 15,3% ai laghi (-4,6%). In un contesto economico certamente difficile, l'occupazione media delle camere durante le festività natalizie (29,1%) subisce così una contrazione media del -2,2% rispetto allo scorso anno, dovuta ad un calo più evidente del tasso di occupazione nelle strutture del sud e delle isole (15,7%, -9,5% rispetto al 2011) e del centro Italia (21,9%, -5,8%). Stabili invece, gli andamenti nel nord Italia, con un dato medio del 38,9% nel nord est (-0,4%) e del 29,9% nel nord ovest (-1%).

http://www.unioncamere.gov.it

Strage di civili in Siria, trucidati davanti al forno

Autore: Redazione MTV News Data: 24 dicembre 2012 Commenta
Strage di civili in Siria, trucidati davanti al forno

Un centinaio di civili uccisi mentre erano in fila per il pane

Milano, 24 dic. (TMNews) - Sono almeno un centinaio le vittime della carneficina compiuta ieri nella città di Halfaya, in Siria, quando i cacciabombardieri di Damasco hanno sganciato delle bombe su decine di persone in fila per il pane. La maggior parte delle vittime sono donne e bambini. Il bilancio tuttavia potrebbe aggravarsi. I feriti sono centinaia, 50 dei quali in condizioni critiche. La città, nella provincia centrale di Hama, era stata conquistata di recente dalle forze ribelli.

Ieri intanto l'inviato internazionale per la Siria, Lakhdar Brahimi, è arrivato nel Paese, passando via terra dal confine libanese. Nell'ultima visita ad ottobre era atterrato all'aeroporto di Damasco.

Secondo un bilancio provvisorio dell'Osservatorio siriano per i diritti umani ieri in tutto il Paese almeno 174 persone sono state uccise, di cui 108 civili.

http://edition.cnn.com/2012/12/23/world/meast/syria-civil-war/index.html

Usa, Lobby Nra: "Ipocrita" vietare armi d’assalto, non passerà

Autore: Redazione MTV News Data: 24 dicembre 2012 Commenta
Usa, Lobby Nra: Ipocrita vietare armi d'assalto, non passerà

LaPierre: divieto era in vigore quando ci fu la strage Columbine

Washington, 24 dic. (TMNews) - La potente lobby americana delle armi, National Rifle Association (Nra), ha ribadito la sua contrarietà a qualsiasi misura restrittiva sul possesso di armi, respingendo il progetto presentato dalla senatrice democratica Diane Feinstein contro la vendita delle armi d'assalto.

"Credo sia una legge ipocrita e per questo motivo non credo che sarà adottata", ha detto l'amministratore delegato Wayne LaPierre, intervistato dall'Nbc, ricordando che quando 12 studenti e un'insegnante vennero uccisi alla scuola Columbine, nel 1999, la legge che vietava le armi d'assalto era in vigore.

"Non credo che funzionerà, lo ripeto, ma non vengo ascoltato: non funzionerà, non ha funzionato. Dianne Feinstein aveva ottenuto il suo divieto e ci fu Columbine". Il divieto introdotto nel 1994 e scaduto nel 2004 riguarda la fabbricazione e la vendita di 19 modelli di armi.

LaPierre ha quindi ribadito la sua posizione favorevole al ricorso di guardie armate nelle scuole, per scongiurare che si ripeta quanto accaduto il 14 dicembre scorso a Newtown, in Connecticut, quando un 20enne è entrato in un istituto scolastico armato e ha ucciso 20 bambini e sei adulti.

http://home.nra.org/#/nraorg http://www.whitehouse.gov/

Harry, principe-eroe: In Afghanistan ha ucciso un capo talebano

Autore: Redazione MTV News Data: 24 dicembre 2012 Commenta
Harry, principe-eroe: In Afghanistan ha ucciso un capo talebano

I missili lanciati dal suo elicottero hanno centrato l'obiettivo

Milano, 23 dic. (TMNews) - Il principe Harry, pilota di elicotteri da combattimento "Apache" in Afghanistan, avrebbe ucciso un capo talebano.

A rivelarlo è il tabloid britannico "The Sun" che cita come fonte un commilitone del reale britannico. Harry, partecipando a un'azione di combattimento nella provincia di Helmand ai comandi del suo elicottero, avrebbe lanciato alcuni missili Hellfire contro l'obiettivo, causando la morte del leader ribelle.

Sembra che Harry sia molto ben visto dai suoi commilitoni, che lo amano perché non si sottrae al proprio dovere in ragione del suo status di "reale" e lo ritengono "uno di loro" a tutti gli effetti. Anzi, dopo quest'ultima azione, lo considerano un vero e proprio "eroe".

http://www.thesun.co.uk/sol/homepage/news/4711647/prince-harry-kills-first-taliban-chief.html

Natale tra sole e gelo in Italia, penisola divisa in due

Autore: Redazione MTV News Data: 24 dicembre 2012 Commenta
Natale tra sole e gelo in Italia, penisola divisa in due

Temperature primaverili al Sud, nebbie ghiacciate al Nord

Milano, 23 dic. (TMNews) - Natale tra sole e gelo in Italia, divisa tra i quasi 20 gradi della Sicilia e l'effetto freezer della nebbia che non consente nessun riscaldamento nemmeno durante il giorno, con valori negativi sulle pianure lombarde, venete ed emiliane per tutto il giorno. Queste le indicazioni del Ilmeteo, il portale online diretto da Antonio Sanò.

Da Ovest si avvicina una debole perturbazione atlantica, capace di portare già oggi qualche pioggia sulla Toscana e domani al nordovest. Sanò sottolinea che il Natale passerà dunque con l'Italia divisa tra i grigiori del Nord, le piogge e le nevicate oltre i 1000 metri, e il clima mite al centrosud e isole maggiori con punte di 20 gradi in Sicilia e Calabria.

La giornata di Santo Stefano vedrà condizioni di maltempo sul nordest con tanta neve sulle Alpi, piogge al centro, Sardegna e Campania verso il resto del sud, mentre subito sarà in agguato la nebbia sulla Pianura Padana occidentale. I giorni successivi vedranno sempre un'Italia a due velocità: un sud quasi primaverile e le pianure padane sommesse dalla nebbia, smog e grigiori invernali.

Intanto è emergenza freddo in Russia, in Siberia si è registrata la temperatura record di -52 gradi e il "generale inverno" ha già causato la morte di almeno 56 persone.

http://www.ilmeteo.it/

A Natale Mtv in onda con una programmazione speciale

Autore: Redazione MTV News Data: 23 dicembre 2012 Commenta
A Natale Mtv in onda con una programmazione speciale

Tante novità e anteprime tra cui la serie aemricana "New Girl"

Milano, 23 dic. (TMNews) - Film, anteprime, musica e grandi eventi: è la programmazione speciale scelta da Mtv per le festività natalizie. Un palinsesto ricco di regali e novità con un assaggio dei programmi della stagione 2013. In onda, tra l'altro, 2 puntate della serie americana "New Girl" e un'anteprima di "Vacanze a Cortina 2010 (quando eravamo felici)" tratto dalla nuova stagione del "Testimone" con Pif e, a Natale, alle 16 il concerto in Hd dei One direction.

Tante le maratone in programma: il 24 dicembre dalle 16.50 e il 31 dicembre alle 16.00 andranno in onda le maratone di "Ginnaste - Vite parallele". Giunto alla seconda stagione, il docu-reality sulla vita delle ginnaste della Nazionale Italiana continua infatti a stupire ed emozionare.

Il 25 dicembre alle ore 17.20 e il primo gennaio alle 16.00 è la volta della maratona di "Calciatori - Giovani speranze". La simpatia e la determinazione delle giovani promesse della Fiorentina vi aiuteranno a trascorrere piacevolmente il pomeriggio di Natale.

Il 27 dicembre e il 3 gennaio alle ore 16.00 super appuntamento con la maratona degli episodi della seconda serie di "Plain Jane: La nuova me", e sempre il 27 dalle ore 22.50 a notte fonda avrete la possibilità di vedere, una dopo l'altra, le puntate della quinta stagione di "Skins".

Il 31 dicembre dalle ore 21.40, gran maratona delle prime cinque puntate di "Club privè: ti presento i Dogo", il nuovo docu-reality basato sulla vita dei Club Dogo, uno dei più importanti gruppi rap italiani del momento, in attesa di vedere poi da gennaio le nuove inedite puntate.

Ma il clima natalizio contagerà anche MTV Music (canale 67 del Dtt), che ospiterà la classifica "Top 20 Christmas Songs" in onda il 24 dicembre dicembre alle ore 14.00 e, il giorno di Natale, alle ore 9.00 alle 13.00 e alle 19.00. Sempre il 25 dicembre, gli amanti di Justin Bieber potranno vedere alle ore 15.00 il live del suo concerto, mentre alle ore 23.00 andrà in onda lo speciale "40 Greatest R&B Songs".

I giorni seguenti, alle ore 14.00, MTV Music riproporrà i grandi eventi dell'anno firmati MTV: gli Europe Music Awards (mercoledì 26 dicembre), i TRL Awards (giovedì 27 dicembre), i Video Music Awards (venerdì 28 dicembre) e gli Hip Hop Awards (lunedì 31 dicembre). Da non perdere il triplo appuntamento con "Storytellers": domenica con 23 P!nk, domenica 30 dicembre protagonista della puntata sarà la cantante-rivelazione dell'anno Taylor Swift, mentre domenica 6 gennaio sarà la volta di Alicia Keys. E l'1 gennaio alle ore 21.00 la top 50 del 2012.

Anche sui canali satellitari del Network non possono mancare i contenuti speciali dedicati alle feste. Su MTV Hits (canale 704 di Sky) segnaliamo: lunedì 31 dicembre dalle ore 20.00 a mezzanotte salutiamo il 2012 con la classifica "Top 50 Hits 2012": il meglio del 2012 dalla A alla Z, anzi dalla 50 alla numero 1! Per i più nostalgici, invece, l'appuntamento è su MTV Classic (canale 705 di Sky) con i "100% Classici di Natale", in onda il 25 dicembre alle 7 alle 10 alle 14.00 e alle 18.00. Da non perdere "100 Greatest Artist of All Time" in onda da lunedì 24 a venerdì 28 dicembre, tutti i giorni alle ore 20.00, e i "100 Most Shocking Music Moments" il primo gennaio, dalle 19.00 a mezzanotte.

http://www.mtv.it/

In India vietate le manifestazoni anti-stupri a Nuova Delhi

Autore: Redazione MTV News Data: 23 dicembre 2012 Commenta
In India vietate le manifestazoni anti-stupri a Nuova Delhi

Nei giorni scorsi violente proteste dopo stupro di grupp

Nuova Delhi, 23 dic. (TMNews) - La polizia ha vietato le manifestazioni nel centro di Nuova Delhi dopo gli scontri che si sono verificati nei giorni scorsi nella capitale e in altre città indiane durante le marce di protesta di migliaia di persone in difesa della sicurezza delle donne.

Tutti i quartieri in prossimità del parlamento e del palazzo presidenziale sono stati vietati ai manifestanti. Oggi migliaia di persone, soprattutto studenti, si sono radunati davanti al monumento simbolo della città, la Porta dell'India, reclamando la pena capitale per i responsabili delle violenze sulla studentessa 23enne, violentata su un autobus da un gruppo di sei uomini la settimana scorsa.

La ragazza è ancora ricoverata in terapia intensiva in un ospedale della capitale, davanti al quale vegliano centinaia di persone da una settimana. Le sue condizioni sono da ieri in lieve miglioramento.

http://edition.cnn.com/2012/12/23/world/asia/india-rape-protests/index.html

Egitto approva nuova Costituzione, opposizione grida a brogli

Autore: Redazione MTV News Data: 23 dicembre 2012 Commenta
Egitto approva nuova Costituzione, opposizione grida a brogli

Bassa l'affluenza: solo al 32% nelle due tornate

Il Cairo, 23 dic. (TMNews) - Il controverso progetto di Costituzione egiziana è stato approvato dal 64% dei votanti. Lo riferiscono questa mattina i media ufficiali e fonti vicine ai partiti islamici al potere. La partecipazione complessiva a questo referendum in due tornate è stata del 32% secondo le cifre diffuse su Twitter dai Fratelli Musulmani, il partito del presidente Mohamed Morsi. I risultati ufficiali sono attesi per domani.

"Il popolo egiziano continua la sua marcia verso la realizzazione della costruzione di un moderno Stato democratico, dopo aver voltato la pagina dell'oppressione", si legge in un comunicato del Partito della Libertà e Giustizia, espressione politica del movimento islamico dei Fratelli Musulmani.

Il Fronte di Salvezza nazionale (Fsn), la principale coalizione di opposizione, pur riconoscendo la vittoria del sì, ha denunciato brogli ad entrambi i turni di votazione del referendum sulla costituzione, un testo che a loro parere offre scarse garanzie di tutela di alcuni diritti fondamentali.

http://online.wsj.com/article/SB10001424127887324660404578196603278271758.html

Picchia carabinieri, fratello Balotelli arrestato dopo una rissa

Autore: Redazione MTV News Data: 23 dicembre 2012 Commenta
Picchia carabinieri, fratello Balotelli arrestato dopo una rissa

Sarà processato domani per direttissima

Milano, 23 dic (TMNews) - Buon sangue non mente. Enoch Barwuah, fratello minore di Mario Balotelli, è stato arrestato stanotte per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Il fattaccio si è svolto in un bar di Bagnolo Mella, piccolo comune della provincia di Brescia.

Enoch sarebbe rimasto coinvolto in una rissa scatenatasi per motivi non chiari. All'arrivo di una volante dei carabinieri il ragazzo ha aggredito e ferito due agenti.

Al momento dell'arrivo dei carabinieri Enoch Barwuah era a petto nudo e piedi scalzi, nonostante la rigida temperatura: nella colluttazione è stata danneggiata anche un'auto militare. Il fratello di Balotelli sostiene di essere stato aggredito nel locale, e ha negato la sua intenzione di fare del male ai due agenti. Intanto però il ragazzo si trova agli arresti domiciliari e lunedì sarà processato per direttissima.

http://www.corrieredellosport.it

Pranzo Natale per 9 su 10 in famiglia, oltre 3 ore ai fornelli

Autore: Redazione MTV News Data: 23 dicembre 2012 Commenta
Pranzo Natale per 9 su 10 in famiglia, oltre 3 ore ai fornelli

Analisi della Coldiretti:: 92% famiglie resta a casa

Roma, 23 dic. (TMNews) - Nove famiglie su dieci trascorreranno il Natale a casa propria, o al massimo a casa di parenti e amici. La scelta, secondo un'analisi della Coldiretti, è del 92% degli italiani, complice anche la crisi. E per oltre il 40 per cento delle famiglie italiane la preparazione del pranzo richiederà almeno tre ore di lavoro ai fornelli.

Secondo l'analisi della Coldiretti/Swg in una famiglia su quattro si impiegano tra 3 a 5 ore ai fornelli in casa per preparare il pranzo, e nel 12 per cento delle famiglie si arriva addirittura a superare le 5 ore. Per la Coldiretti, inoltre, se lo spumante si conferma come il prodotto immancabile delle feste e sarà bevuto da 44 milioni di italiani (87 per cento) a ruota segue il panettone al quale non rinunceranno in 40 milioni (80 per cento) che vince sul pandoro (prescelto da 34 milioni pari al 68 per cento).

La frutta locale vince per quasi 39 milioni di italiani (77 per cento) su quella esotica o fuori stagione che quest'anno assaggeranno solo in 13,6 milioni (27 per cento). Si abbandonano infatti le mode esterofile del passato con solo 3,5 milioni di italiani (7 per cento) che si permetteranno le ostriche, 2,5 milioni (5 per cento) il caviale e in 6,5 milioni (13 per cento) stapperanno lo champagne. La tendenza a privilegiare un menu più nostrano ha favorito gli acquisti nei mercatini che durante le feste sono frequentati da ben 23 milioni di italiani anche alla ricerca nel 34 per cento dei casi dei prodotti tipici dell'enogastronomia.

http://www.coldiretti.it

Calendario