- Advertisement -
Salute e BenessereAnche un piccolo esercizio aiuta le persone con malattie cardiache

Anche un piccolo esercizio aiuta le persone con malattie cardiache

Un po’ di esercizio può fare molto per una vita più sana, anche per i pazienti con gravi malattie cardiache.

I ricercatori di tutto il mondo hanno raccolto dati sull’attività fisica da oltre 15.000 persone con malattie cardiache e almeno un altro fattore di rischio, come il diabete, che avevano sperimentato in media un evento come un infarto tre anni prima.

Forse non sorprende che lo studio abbia mostrato che le persone che facevano più esercizio e si allenavano al livello più duro avevano meno probabilità di morire durante il periodo studiato.

Ma c’erano anche notizie promettenti per i pazienti con malattie cardiache, per i quali l’esercizio ad alta intensità non è possibile. Secondo lo studio, le persone che hanno iniziato nella forma peggiore, sedentarie e con problemi aggiuntivi come mancanza di respiro, hanno visto benefici significativi una volta che hanno iniziato a fare anche piccole quantità di esercizio fisico regolare. Ciò suggerisce che quando si tratta di esercizio, i pazienti a più alto rischio hanno in realtà il massimo da guadagnare.

Il messaggio principale è che è probabile che un modesto aumento dell’attività fisica sia molto utile nelle persone con malattia coronarica che fanno poco o nessun esercizio.

Solo 10 minuti di camminata veloce ogni giorno, o da 15 a 20 minuti di camminata più lenta, erano associati a un rischio di morte inferiore del 33%, hanno sottolineato gli scienziati in un editoriale che ha accompagnato lo studio.

Questi risultati mostrano che mentre più esercizio è effettivamente migliore, l’attività fisica a livelli molto al di sotto delle attuali raccomandazioni sulla salute è collegata a significativi benefici per la salute delle persone con malattie cardiache.

Come iniziare a fare esercizio

Se soffri di malattie cardiache e non ti alleni da un po’, parla con il tuo medico di cosa è sicuro prima di entrare. E stai attento a qualsiasi sintomo preoccupante, come vertigini, dolore al petto, mancanza di respiro o nausea. Sono tutti segnali che dovresti interrompere l’attività e riposare subito.

Gli esperti con cui abbiamo parlato hanno fornito alcuni suggerimenti di base per migliorare la tua salute anche con piccole quantità di esercizio:

Muoviti in qualsiasi modo tu possa. Ogni piccolo conta. Se non puoi camminare, fai qualsiasi cosa tu possa fare per muoverti: girati da un lato all’altro, muovi le braccia o le gambe. Tutto ciò che puoi fare con cui ti senti a tuo agio è fantastico per la funzione dei vasi sanguigni, la forma fisica e la forza. Fallo per 5 minuti, poi riposa se necessario.

Costruisci gradualmente. Se il tuo obiettivo è iniziare a correre, per esempio, ma sei stato in gran parte sedentario, inizia camminando. E non sovraccaricarti.

Se i pazienti usano il loro corpo come segnale per vedere se stanno spingendo troppo, possono ragionevolmente aumentare la loro capacità di esercizio a un livello abbastanza buono.

Considera la riabilitazione cardiaca. Questi programmi sotto supervisione medica sono progettati specificamente per aiutare i pazienti cardiopatici ad allenarsi in sicurezza mentre costruiscono forza ed equilibrio e sono spesso abbinati a supporto e istruzione. Se hai avuto un infarto o altri problemi cardiaci, chiedi al tuo medico se potresti essere idoneo per un programma di riabilitazione cardiaca.

Non dimenticare la tua dieta

Proteggersi dalle malattie cardiache non riguarda solo l’esercizio.

Non puoi esercitare una dieta malsana.

Ridurre l’assunzione di carne e aumentare il cibo a base vegetale incorporando più frutta, verdura, cereali integrali e legumi è l’ideale. Dovresti anche ridurre al minimo i dolci e gli alimenti trasformati.

- Advertisement -

Subscribe Today

GET EXCLUSIVE FULL ACCESS TO PREMIUM CONTENT

SUPPORT NONPROFIT JOURNALISM

EXPERT ANALYSIS OF AND EMERGING TRENDS IN CHILD WELFARE AND JUVENILE JUSTICE

TOPICAL VIDEO WEBINARS

Get unlimited access to our EXCLUSIVE Content and our archive of subscriber stories.

Articoli Correlati

- Advertisement -

More article

- Advertisement -