- Advertisement -
SoldiCryptoIl prossimo successo di Hollywood potrebbe essere basato su un NFT -...

Il prossimo successo di Hollywood potrebbe essere basato su un NFT – e non lo sapresti mai

Nel 1994, True Lies è stato un enorme successo, incassando quasi 400 milioni di dollari al botteghino . Questo ha senso: era interpretato da Arnold Schwarzenegger, una delle star più bancabili nella storia di Hollywood, ed era diretto da James Cameron, fresco di regia di Terminator 2 .

Ma quante persone hanno visto La Totale, il film francese da cui è tratto?

Questa è la domanda nella mente del creatore di John Wick Derek Kolstad. Tra la scrittura del prossimo spettacolo Splinter Cell di Netflix , Kolstad sta scrivendo uno spettacolo anime di otto episodi, basato su Forgotten Runes Wizard’s Cult.

Se non hai mai sentito parlare di Forgotten Runes, probabilmente è perché non passi le notti a navigare nel mercato NFT OpenSea. È una collezione NFT lanciata lo scorso luglio e composta da poco meno di 10.000 personaggi fantasy. La domanda è semplice: è possibile che uno spettacolo basato su NFT raggiunga un pubblico mainstream che potrebbe non sapere nemmeno cosa rappresentano queste tre lettere?

“C’è la vita reale e c’è quello che fa Web3, e c’è una divisione tra i due”, ha detto Kolstad in una recente intervista a Zoom. “Hai [bisogno] di colmare il divario semplicemente facendo una cosa buona, una cosa buona che faccia dire alla gente: ‘Cos’è questo? È basato su qualcosa? Cos’è quello?'”

Le collezioni NFT, come il Bored Ape Yacht Club , presentano in genere migliaia di personaggi diversi, oltre a una storia sciolta che li lega insieme. Ma gli NFT si stanno polarizzando. Sono stati adottati con entusiasmo da alcuni, ma sono disprezzati da molti. Coloro che lavorano nel settore sono consapevoli che l’interesse è troppo limitato per commercializzare adattamenti NFT, come un programma televisivo, basati solo sulle sue credenziali crittografiche.

Ma ciò non significa che i personaggi, le storie e i franchise di NFT non possano essere foraggi per un adattamento che diventi mainstream. Forgotten Runes è uno dei tanti marchi NFT che sperano di passare dalla blockchain al grande schermo.

“Il numero di [proprietari di NFT] in una singola collezione è solitamente di circa 5.000”, ha affermato Bryce Anderson, responsabile della produzione presso Clubhouse Pictures, che ha contribuito a produrre I, Tonya e Birds of Prey. “Se questo è il tuo pubblico, non è abbastanza per creare un marchio globale. Parliamo dei nostri programmi TV e sono 500.000 persone a settimana o vieni cancellato. Questo è ciò di cui hai bisogno”.

Non sarà facile. Gran parte del clamore sugli NFT è stato generato dalla bolla speculativa che ha avvolto il mercato delle criptovalute nel 2021 . Il crollo dei prezzi delle criptovalute negli ultimi mesi ha sedato quella mania speculativa, smorzando l’entusiasmo per gli NFT. Nonostante i venti freddi del “crypto winter”, molti creatori stanno cercando di dimostrare che gli NFT sono qui per restare.

Simile a come alcuni sviluppatori e ingegneri hanno lasciato i giganti della Silicon Valley per unirsi all’industria delle criptovalute, rinomati creativi stanno esplorando gli NFT. I più notevoli sono le celebrità. Seth Green sta lavorando a uno spettacolo che vedrà come protagonista il suo Bored Ape Yacht Club NFT . La casa di produzione di Reese Witherspoon sta lavorando a un universo cinematografico e televisivo per la collezione NFT di World of Women. Altrettanto importanti sono gli artisti e gli sceneggiatori, che provengono da aziende come Pixar e Marvel .

“Non sai mai cosa diventerà qualcosa”, ha detto Bearsnake, uno dei fondatori di Forgotten Runes. Bearsnake ha rifiutato di fornire il suo vero nome, ma ha verificato a CNET di essere creativo in una startup di intrattenimento acquisita dalla Disney. “Hello Kitty è nato come un portamonete in vinile. Sapevano che si sarebbe trasformato in… uno dei più grandi franchise mediatici del mondo? No, ma ha trovato un modo organico per arrivare a dove è ora.”

Finanzia uno spettacolo, possiedi un personaggio

Per alcuni, l’obiettivo è che un universo creato da una raccolta NFT sfonda il tetto crittografico e diventi mainstream. Altri vedono le NFT in modo più pratico: come un modo per aiutare a finanziare le produzioni.

“La più grande barriera per ogni giovane regista è stata la finanza”, ha detto Spike Lee durante un discorso alla conferenza NFT.NYC di giugno. “Dove prenderai i soldi?”

Lee afferma che la tecnologia ha contribuito a decentralizzare la produzione cinematografica, poiché i dilettanti ora possono girare e modificare video sui loro telefoni e laptop. I finanziamenti, tuttavia, continuano a tormentare gli artisti emergenti. Lee spera che gli NFT possano cambiarlo. Sta guidando un programma alla New York University, dove insegna regia, che permetterà ai suoi studenti di finanziare progetti emettendo NFT.

“I film saranno ancora realizzati dagli studios e penso che gli NFT si adatteranno al cinema indipendente”, ha detto Lee.

Al centro della premessa c’è la proprietà intellettuale. Gli scommettitori possono investire in registi emergenti e nei personaggi che creano, proprio come possono investire in società di avvio. Più popolari diventano quei personaggi, in teoria, maggiori saranno i ritorni.

IP sanguina nel secondo vantaggio proposto della creazione di media tramite la blockchain. L’acquisto di un NFT spesso significa acquistare l’IP per il personaggio raffigurato e il diritto di costruire su quell’IP creando un retroscena. Molti sperano che questo possa cambiare il modo in cui i film e la TV vengono scritti e creati.

Prendi le rune dimenticate. Wizard’s Cult è una raccolta di 9.995, ciascuno raffigurante un diverso personaggio fantasy: maghi, guerrieri, alchimisti, chiaroveggenti e altro ancora. Coloro che possiedono un NFT hanno accesso al Book of Lore, in cui possono scrivere un retroscena ufficiale per il loro personaggio. Una volta scritto, non può essere modificato, anche se l’NFT viene venduto a un’altra persona.

Sembra una ricetta per il caos – Internet è imbattibile nel caricare piattaforme ignare con contenuti offensivi – ma l’idea è che l’interesse personale prevarrà. Personaggi utili possono essere scelti per apparire nel prossimo anime di Forgotten Runes. Se diventa un successo, i personaggi all’interno e il loro NFT collegato diventano più preziosi.

Scrivere fan fiction è tecnicamente illegale, sottolinea Bearsnake, poiché viola la legge sul copyright. La proposta, fatta da molte collezioni NFT, è che i franchise possono essere costruiti più rapidamente abbracciando la passione dei fan piuttosto che semplicemente tollerandola.

“Alcuni dei miei brani letterari preferiti degli ultimi 10 anni, come la letteratura vera e propria, sono cose che le persone hanno scritto su Internet e pubblicate su Internet, gratuitamente”, ha affermato Anderson di Clubhouse Picture. “Questo è stato il loro impulso creativo e penso che [gli NFT aiutino a trovare] un modo per farlo vivere in un modo più pubblico”.

Anderson è co-creatore di Runner, una prossima collezione di NFT. Runner si svolge su un pianeta chiamato Omega e si concentra su The Omega Race, una gara che determina chi governa l’intero pianeta. È stato scritto da Blaise Hemingway che, attraverso il Disney Animation Story Trust, ha contribuito a scrivere Frozen e Big Hero 6.

A Hemingway, l’idea che i possessori di NFT potessero creare retroscena ufficiali per i loro personaggi gli ricordava di essere un bambino e di creare trame per le sue figurine di Star Wars.

“Potrebbe esserci un personaggio che appare sullo schermo per due secondi in una scena della cantina, ma qual è la storia di quel personaggio?” Egli ha detto. “Stiamo seguendo la storia di circa 12 personaggi centrali, ma c’è un intero mondo che ha storie parallele in corso che si intersecano con questo”.

Hemingway e Anderson hanno in programma di adattare Runner ad altri mezzi, anche se nessuno è ancora concreto. Un’espressione cinematografica o televisiva sembra inevitabile date le credenziali del team: a lavorare con Hemingway e Anderson ci sono Bryan Unkeless, produttore di Hunger Games, e Cedric Nicolas-Troyan, regista di Biancaneve e il cacciatore.

Gli NFT stanno diventando pop

I modelli di business delle collezioni NFT, quelli che in primo luogo hanno modelli di business, spesso si basano sulla capacità di irrompere nella cultura tradizionale. Ma scoppiare richiede prodotti di qualità e prodotti di qualità richiedono molto tempo e sforzi per essere realizzati.

Forgotten Runes è tra i gruppi NFT più ambiziosi. Oltre allo spettacolo anime, c’è una serie di fumetti che ha avuto il suo primo numero a giugno, piani per un gioco da tavolo e, curiosamente, anche un libro di cucina. Un gioco di ruolo online multiplayer di massa, o MMORPG, di Forgotten Runes è in fase di sviluppo e dovrebbe uscire all’inizio del prossimo anno.

L’idea di creare un franchise ed espanderlo in diversi mezzi è vecchia quanto la Disney, ha detto Bearsnake. La novità degli NFT è un insieme di strumenti che consente ai fan di svolgere un ruolo più cruciale in questo processo. Questi strumenti, tuttavia, creano problemi oltre che soluzioni. I creatori devono realizzare prodotti con un appeal mainstream, ma anche placare gli investitori NFT che sono per lo più speculatori, più interessati al clamore a breve termine che alla visione a lungo termine.

“La maggior parte delle persone nello spazio ci sono davvero per un guadagno finanziario, e va bene”, ha detto Bearsnake. “Penso che ci siano molte aspettative irrealistiche da parte di gran parte della comunità verso i fondatori, perché non tutti capiscono cosa c’è nella creazione di un fumetto. Ad esempio, è stato difficile ” .

È un momento difficile per espandersi. Gli ultimi mesi sono stati duri per tutto ciò che riguarda le criptovalute. L’etere, la valuta dietro la maggior parte degli NFT, è in calo di oltre il 50% dall’inizio dell’anno. Ciò ha sminuito non solo le valutazioni NFT – gli NFT Bored Ape Yacht Club sono a circa un terzo del loro massimo storico – ma anche l’interesse mainstream per la tecnologia arcana.

Le circostanze per un blockbuster blockchain non sono delle più favorevoli, ma i creatori di NFT non hanno bisogno di creare le prossime True Lies. Devono solo fare il prossimo La Totale.

- Advertisement -

Subscribe Today

GET EXCLUSIVE FULL ACCESS TO PREMIUM CONTENT

SUPPORT NONPROFIT JOURNALISM

EXPERT ANALYSIS OF AND EMERGING TRENDS IN CHILD WELFARE AND JUVENILE JUSTICE

TOPICAL VIDEO WEBINARS

Get unlimited access to our EXCLUSIVE Content and our archive of subscriber stories.

Articoli Correlati

- Advertisement -

More article

- Advertisement -